Crotone, la promessa mantenuta di Nicola: andrà a Torino in bici

nicola crotone
© foto www.imagephotoagency.it

Davide Nicola e una promessa mantenuta. L’allenatore del Crotone, che aveva annunciato di voler andare in bici a Torino in caso di salvezza, partirà davvero in sella alle due ruote

«Se dovessimo conseguire la salvezza e mantenere la Serie A, tornerò a Torino in bici». Queste le parole pronunciate dall’allenatore del Crotone, Davide Nicola, il 7 aprile scorso a margine della consueta conferenza stampa pre-gara. E domenica 28 maggio, quella salvezza insperata è arrivata davvero. Dopo il grande traguardo adesso arriva il mantenimento della promessa da parte dell’allenatore rossoblù: Nicola, come si legge sul sito degli ‘squali’, «salirà in bici per dirigersi alla volta di Vigone, suo paese di residenza, in provincia di Torino: la partenza è fissata nella tarda mattinata di venerdì 9 giugno dallo Stadio Comunale Ezio Scida. Il percorso – frazionabile e suscettibile di variazioni in funzione delle condizioni meteorologiche e di viabilità – seguirà la linea adriatica da Crotone a Taranto, per passare da Bari, Pescara, Ancona con un successivo trasferimento a Livorno, verso Genova e poi Torino: un itinerario fortemente simbolico, che vedrà il tecnico rossoblu toccare molte città a lui care, già conosciute nella sua carriera di calciatore ed allenatore. Il team capitanato da mister Nicola sarà composto da altri due ciclisti “gregari” che lo accompagneranno in questo viaggio lungo e impegnativo».