Cutrone vede il derby: «Spero di giocare e segnare. Montella? Un grande»

cutrone
© foto www.imagephotoagency.it

L’attaccante del Milan ha parlato della sua stagione, del rapporto con Montella e del derby. Ecco le parole di Cutrone

L’attaccante del Milan, Patrick Cutrone, è una delle sorprese della stagione. Il giovane attaccante rossonero, classe 1998, ha parlato a “Il Giorno” della sua avventura in prima squadra. Catapultato all’improvviso nel calcio dei grandi, il giovane attaccante milanista non ha pagato lo scotto del grande salto. Cutrone ha parlato del suo rapporto con Montella, del derby e di tanto altro ancora. Ecco le sue parole: «Non vedo l’ora che arrivi domenica! Il derby è sempre sentito, anche nelle giovanili. Ho bei ricordi dei derby con gli Allievi e con la Primavera, spero di poter giocare e se riuscirò a segnare tanto di guadagnato».

Prosegue l’attaccante: «Essere allenato da un mister così grande come Vincenzo Montella è una gran cosa. Lui mi dà sempre consigli, mi stimola al massimo, e io lo ascolto e cerco sempre di sfruttare al massimo ogni sua parola. Under 21? E’ sempre stupendo giocare per la Nazionale. Io ho fatto gol ma ho dietro una grande squadra che mi supporta. Obiettivi del Milan? Pensiamo partita per partita, conosciamo l’obiettivo, cerchiamo di catturarlo dando sempre il massimo».