Connettiti con noi

Hanno Detto

Da Costa: «Ho sofferto la retrocessione con la Samp. Garrone e Saputo due modelli»

Pubblicato

su

Dal rapporto con i suoi ex presidenti Garrone e Saputo, alla retrocessione della Sampdoria quando Da Costa ci giocava: le sue parole

Ex di Bologna e Sampdoria, tra le altre, Angelo Da Costa si è raccontato alla Repubblica dopo aver lasciato il calcio giocato. Ecco le sue parole

CLICCA QUI PER L’INTERVISTA INTEGRALE

GARRONE – «Mi manca tanto, è davvero un signore, molto legato alla Sampdoria, umile e rispettoso. Mi ricordo che si era presentato come fosse una persona qualsiasi: ciao, piacere sono il presidente. Assieme a Saputo due modelli».

RETROCESSIONE – «Ho sofferto tanto, vedevo la grande passione dei tifosi e stavo male. Lo considero il momento più difficile della mia carriera. Avevo giocato poco, ma sentivo questa responsabilità, come tanti compagni, e questo peso a livello psicologico ha condizionato anche il torneo seguente».