D’Ambrosio fa 100: «Un onore! Scudetto? Il nostro obiettivo è tornare in Champions»

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Il terzino dell’Inter festeggia le 100 presenze in nerazzurro. Ecco le parole di D’Ambrosio dopo Cagliari-Inter

L’Inter passa anche al Cagliari e almeno per una notte si prende la vetta della classifica. I nerazzurri hanno vinto per 1-3 grazie a una doppietta di Maurito Icardi e a un gol di Brozovic e così Danilo D’Ambrosio può festeggiare nel migliore dei modi le 100 presenze con l’Inter. Il giocatore dell’Inter ha parlato a “Inter Tv” al termine della sfida contro i sardi: «E’ un onore disputare 100 gare con la maglia dell’Inter, una maglia gloriosa. Lo è ancor di più dopo una vittoria importante come quella di oggi che ci permette anche di essere primi in classifica».

Prosegue il laterale interista: «Ci aspettavamo una loro partenza forte. Poi siamo passati con la difesa a tre dietro e qualcosa è cambiato. E’ meglio soffrire quando si ha la voglia e la fiducia di giocare fin da dietro. Vogliamo giocare da Handanovic fino a Icardi non con lanci lunghi. Sicurezza? Siamo più sicuri rispetto all’inizio del campionato. A inizio anno c’era poca fiducia ma vincere aiuta sempre e ti fa aumentare l’autostima. Qual è il nostro segreto? Continuità, umiltà, voglia di migliorarsi e avere un allenatore che non molla nemmeno un centimetro. Se guferò per lo Scudetto? Essere primi è sicuramente importante ma il nostro obiettivo rimane un posto in Champions».