De Sciglio si sfoga: «Quante critiche, sono stato massacrato»

De Sciglio si sfoga: «Quante critiche, sono stato massacrato»
© foto www.imagephotoagency.it

Mattia De Sciglio parla del suo buon momento e delle critiche ricevute dopo i suoi errori in Coppa Italia. Ecco le sue parole

Mattia De Sciglio non ci sta e si difende dalle critiche. Il terzino della Juventus, che ha disputato una buona gara contro il Frosinone, si toglie qualche sassolino dalle scarpe e risponde alle critiche ricevute dopo la gara di Coppa Italia con l’Atalanta. Allegri lo schierò da difensore centrale e l’esperimento non è stato dei più riusciti: il laterale ha sbagliato il tempo dell’intervento sul secondo gol e ha ‘regalato’ il terzo gol con un errore in disimpegno. Tante le critiche ricevute da Mattia che ora ne approfitta per rispondere, in maniera garbata, e per prendersi la sua rivincita.

«Sono stato massacrato parecchio. E’ più facile accanirsi contro di me, ma non capisco il motivo. In ogni caso io resto concentrato e ascolto soltanto le persone che capiscono di calcio» ha detto Mattia De Sciglio rivolgendosi ai critici. Le quotazioni di De Sciglio, decisamente positivo nel periodo, sono in crescita in vista della sfida con l’Atletico Madrid: Allegri infatti potrebbe schierarlo dall’inizio per dare maggiore copertura, lasciando in panchina Cancelo. L’ex milanista, dopo gli applausi ricevuti contro il Frosinone spera di proseguire il suo buon momento anche in Champions.