Connettiti con noi

Calcio Estero

Depay: «Un onore essere al Barcellona. Ero pronto da tempo»

Pubblicato

su

Conferenza stampa Depay: l’attaccante olandese si è presentato nelle vesti di nuovo calciatore del Barcellona

Memphis Depay si è presentato in conferenza stampa al Barcellona. L’attaccante olandese era stato cercato anche dalla Juventus

«È un onore essere qui, realizzo un sogno da bambino. La trattativa è stata fatta grazie ad entrambe le parti. Ringrazio il presidente e il suo consiglio. Mi rendo conto di quanto sia grande questo club e dell’impatto che ha avuto su di me da bambino. Realizzare il mio sogno all’età di 27 anni è qualcosa di molto sorprendente e fantastico, sono felice di essere qui, la squadra è pronta per la nuova stagione e per iniziare a collezionare trofei. Grazie anche al mister per avermi dato fiducia, sa che con quella fiducia che mi dà posso restituire qualcosa alla società. Dio aiuterà anche me. Sarei venuto senza Koeman perché al Barça non si può dire di no, ma Koeman ha avuto un peso importante perché mi ha messo come centravanti, mi ha fatto sentire a mio agio e devo ringraziarlo per questo. Giocavo ala sinistra e lui mi ha messo al centro e ha funzionato. Ha fatto il passo per portarmi al Barça ed ero pronto dalla scorsa stagione. Ha ricevuto la sua influenza, ma sarebbe arrivata comunque».

Advertisement