Il derby dei presidenti: Pallotta e Lotito, amici mai

pallotta roma
© foto www.imagephotoagency.it

Domani si gioca il derby tra Roma e Lazio, una sfida anche tra i due presidente

Quello di domani sarà il derby numero 14 da presidente per James Pallotta. Il proprietario americano della Roma non sarà all’Olimpico per la partita ma vedrà il match nella sua tenuta di Boston, davanti alla tv. Il bilancio è in positivo con 6 vittorie, 4 pareggi e 4 sconfitte, anche se in questo score pesa come un macigno quello perso in finale di Coppa Italia che avrebbe potuto regalare il primo trofeo della Roma Americana. Ma il derby non si gioca solo in campo, si gioca anche tra i presidenti.

Quelli di Roma e Lazio non potrebbero essere più diversi per stile e scelte politiche. Pallotta e Lotito sono stati sempre su posizioni opposte e spesso si sono scontrati sul piano dialettico. In questo senso, terreno di un’aspra diatriba fu proprio l’ultima rielezione di Carlo Tavecchio come presidente federale, appoggiato dalla Lazio e fortemente osteggiato dalla Roma. Domani però tutte queste polemiche saranno alle spalle e conterà solo vincere.