Deulofeu-Milan, contatti fitti: Borini nell’affare?

Deulofeu-Milan, contatti fitti: Borini nell’affare?
© foto www.imagephotoagency.it

Gerard Deulofeu è l’obiettivo numero uno per l’attacco del Milan. Si lavora per convincere il Watford. Intanto c’è l’ok di Gattuso all’affare

E’ Gerard Deulofeu il primo obiettivo del Milan per completare l’attacco di Rino Gattuso che, nel frattempo, ha dato l’ok all’arrivo dell’ex Barça. Il giocatore tornerebbe a piedi in rossonero ma bisogna convincere il Watford. L’esterno ha collezionato più di 1000 minuti in Premier, è un titolare della formazione inglese, e per questo il club dei Pozzo farebbe fatica a privarsene. L’intermediario che si sta occupando dell’operazione è convinto che ci sia ancora margine per smuovere il Watford che, per il momento, non si sposta dalla richiesta di 30 milioni (o a titolo definitivo o in prestito con obbligo di riscatto).

In questi casi potrebbe incidere la volontà del giocatore. Altrimenti, si lavora per alzare il riscatto facoltativo o condizionato. Un’ulteriore idea sarebbe quella in modo da dare subito al club inglese un sostituto dello spagnolo come ad esempio Fabio Borini. Il Watford per il momento non ci sente e insiste per l’obbligo di riscatto. Il Milan, dopo i 70 milioni investiti per Paquetà e Piatek, non può accollarsi un altro investimento importante e può chiudere l’operazione solo in prestito con diritto. Le parti lavorano per trovare una soluzione. Quella di oggi potrebbe essere una giornata molto importante.