Milan, yes we can: Mendes offre El Ghazi, l’esterno ha un buon prezzo

el ghazi ajax
© foto www.imagephotoagency.it

Milan, conferme di calciomercato sul nome di El Ghazi. L’esterno del Lille sarebbe stato offerto ai rossoneri da Jorge Mendes nel corso dell’incontro avuto con Fassone e Mirabelli. Il suo prezzo è accessibile

Il toto-nome impazza ancora in casa Milan dopo l’incontro (non più tanto segreto) avvenuto a Londra tra l’amministratore delegato Marco Fassone, il direttore sportivo rossonero Massimiliano Mirabelli ed il super-procuratore portoghese Jorge Mendes. Anche ieri lo stesso Fassone, poco prima dei sorteggi del calendario di Serie A, ha effettivamente ammesso che, nel corso del colloquio, si è parlato concretamente della possibilità di dare la caccia ad uno degli assistiti del procuratore. Diego Costa (Chelsea) e Radamel Falcao (Monaco) in attacco, certo, ma non solo… (leggi anche: Milan, Fassone: «Ecco di cosa abbiamo parlato con Jorge Mendes»). Tra i tanti nomi che sarebbero finiti sul tavolo, anche quello di Anwar El Ghazi, vecchio chiodo rossonero.

Di El Ghazi, esterno d’attacco scuola Ajax attualmente in forza al Lille, vi avevamo parlato in ottica Milan, non a caso, già ieri (leggi anche: Milan, anche El Ghazi tra le tentazioni). Il ragazzo in Francia non pare essersi ambientato benissimo (causa anche lo scarso feeling con il neo-allenatore Marcelo Bielsa) e potrebbe partire.

Hard work and dedication. ⚽️

A post shared by Anwar El Ghazi (@elghazi21) on

Calciomercato Milan: El Ghazi grazie a Mendes? Non costa tanto…

Ai rossoneri serve effettivamente un’altra ala? Al momento non pare essere questa la priorità della società dopo l’imponente campagna di calciomercato fin qui svolta, anche se nelle idee tattiche di Vincenzo Montella un’alternativa in più in avanti potrebbe fare molto comodo. Da valutare c’è prima di tutto il prezzo di El Ghazi però. L’olandese di origine marocchina non è più il talento incredibile che aveva strabiliato all’Ajax, ma resta comunque un giocatore giovane (classe 1995) e promettente. Al Lille il suo cartellino è costato circa 7 milioni di euro, possibile che i francesi, nel rivenderlo dopo pochi mesi (è stato prelevato a gennaio) non vogliano però rimetterci e chiedano di più per poter mettere a bilancio una plus-valenza. Il prezzo sarebbe comunque accessibile.

Di El Ghazi in ottica milanista in ogni caso è probabile che si torni a parlare nei prossimi giorni, dopo l’impegno di stasera dei rossoneri in Europa League contro i rumeni dell’Universitatea Craiova. Le trame di Mendes possono condizionare ancora molto.