Connettiti con noi

Europei

Inter, Eriksen è tornato a casa. La fidanzata: «Necessitiamo solo un po’ di riposo»

Pubblicato

su

Eriksen è stato dimesso dal Ringhostpitalet ed è rientrato a casa, nella città di Odense; la moglie rassicura sulle sue condizioni

La Gazzetta dello Sport riferisce che Eriksen è tornato nella sua casa di Odense dopo le dimissioni dal Ringhospitalet di Copenhagen, dove era ricoverato da quasi una settimana.

L’inviato del quotidiano è riuscito ad avere una dichiarazione dalla moglie del centrocampista danese, Sabrina, che ha rassicurato sulle sue condizioni: «Lui sta bene. Adesso siamo qui e abbiamo soltanto bisogno di un po’di riposo e di tranquillità».

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE SULL’INTER SU INTER NEWS 24

Di seguito, continua la rosea: «Nelle prossime ore Eriksen avrà un contatto diretto con l’Inter, con i dirigenti e con lo staff medico. Ed è lì che si stabiliranno i prossimi passi: il club farà decidere al giocatore pure sul presunto blitz nerazzurro in Danimarca, che a questo punto non sembra più necessario. il piano prevede che ora l’Inter acquisisca la cartella clinica dalla nazionale danese. E comunque a luglio il giocatore sarà a Milano, per ripetere – stavolta sotto l’egida del club di viale della Liberazione – buona parte degli esami cardiologici (ma non solo) ai quali è stato sottoposto in questi giorni di ricovero».

Da lì si capiranno le mosse future e le possibilità di rivedere Eriksen in campo. Quantomeno, nella nostra Serie A.