Esclusiva, Carpanesi: “La sconfitta del calcio italiano nella sconfitta dell’Inter”

© foto www.imagephotoagency.it

L’Inter ha chiuso la sua avventura europea contro lo Schalke e “? probabilmente “? ha chiuso anche un ciclo fatto di vittorie ed emozioni. Calcionews24.com ha parlato di tutto ciò insieme all’ex calciatore Sergio Carpanesi, che ha rilasciato queste dichiarazioni: “La sconfitta dell’Inter contro lo Schalke è la sconfitta del calcio italiano, visto che siamo stati battuti da una squadra che in Bundesliga va male ed è a metà  classifica. Il calcio è anche questo, Leonardo ha perso ovviamente la gara all’andata, non si può subire 5 gol in casa in un’unica partita. E la fase difensiva non è stata perfetta nemmeno al ritorno, peccato perchè con maggiore attenzione l’Inter poteva tranquillamente sconfiggere la squadra tedesca. Se è finito un ciclo? Tutto fa pensare di sì, i giocatori sono stanchi, c’è bisogno di cambiare come era prevedibile: quando si vince, piano piano si molla la presa, mi sembra più che normale. Per mesi e mesi è stato Eto’o a traascinare il gruppo, con la sua forza in campo, poi però “? una volta che il bomber nerazzurro “? è calato, tutta la squadra ne ha risentito, come se si fosse aggrappata ad Eto’o per vincere ancora. Lo scudetto? Adesso mi sembra difficile da raggiungere, a livello di morale c’è un abisso attualmente tra Inter e Milan”.