Esclusiva, Graziani: “Inzaghi chiuderà  la carriera da protagonista, non così”

© foto www.imagephotoagency.it

Con Flamini infortunato e Gattuso squalificato, Massimiliano Allegri ha dovuto rinunciare a Pippo Inzaghi nella lista Champions e quindi il bomber non potrà  continuare il duello personale con Raul nella lista dei giocatori più a segno in Europa (attualmente guida Raul con 71, Inzaghi è sotto di una lunghezza). Per un commento su questa eccellente esclusione, calcionews24.com ha contattato l’ex attaccante Francesco “Ciccio” Graziani che ha rilasciato queste dichiarazioni: “La scelta di Allegri è dovuta alla possibile emergenza che potrebbe avere il Milan, qualora ci fosse un problema ad un altro centrocampista. Capisco l’amarezza di Inzaghi, quando arrivi a quel livello vorresti giocare sempre, in qualunque condizione fisica, per riuscire a centrare il record. Ha superato l’infortunio con grande voglia, perchè aveva in testa l’obiettivo di tornare a giocare in Champions, questa per lui è una brutta botta ma non credo che voglia chiudere con questo episodio la sua carriera. à? un vincente, deciderà  di smettere da protagonista, come ha sempre fatto”.