Evra, l’agente: «Ha sbagliato, ma tornerà. Sul Napoli..»

evra juventus douglas costa
© foto www.imagephotoagency.it

Il procuratore di Patrice Evra, Federico Pastorello, ha parlato della squalifica del francese da parte della Uefa dopo il calcio al tifoso

Dopo la squalifica per il calcio al tifoso e il conseguente licenziamento dal Marsiglia, l’agente di Patrice Evra, Federico Pastorello, ha parlato così della squalifica del proprio assistito alla Gazzetta dello Sport: «Sa bene di aver sbagliato, ma la sua carriera non è di certo finita qui: non vuole smettere in questo modo». 

Il procuratore del francese ha continuato: «Fisicamente è anche più forte di 5-6 anni fa e alcune società ci hanno già contattato. Napoli? Patrice non si vede nuovamente in Serie A dopo gli anni trascorsi con la Juve, però non escludiamo nulla, neanche i partenopei, anche se è complicato».