Faggiano polemico: «Inglese sarebbe rimasto a Napoli se si fosse chiamato Inglesic»

Faggiano polemico: «Inglese sarebbe rimasto a Napoli se si fosse chiamato Inglesic»
© foto www.imagephotoagency.it

Faggiano, ds del Parma: «Il calciatore ha tante qualità ed ora ne è più consapevole»

Una partita da dimenticare in fretta per il Parma di Inglese che nell’ultimo incrocio di campionato ha affrontato la sua ex squadra, il Napoli, rimediando una sonora sconfitta. Un 0-4 che non ammette appelli e che certifica il momento di difficoltà degli emiliani. Una parentesi negativa in una stagione che finora sorride ai gialloblù, dodicesimi in classifica, e a Inglese, già autore di 8 gol in campionato. «Il calciatore ha tante qualità ed ora è diventato consapevole delle grandi potenzialità che ha», ha detto il d.s. parmigiano Daniele Faggiano«Se si fosse chiamato Inglesic sarebbe rimasto a Napoli», ha aggiunto.

Il dirigente del Parma ha anche parlato del big match del prossimo turno di campionato, tra Juventus e Napoli: «Sono del Sud e mi fa piacere vedere vincere il Napoli. Gli azzurri mi hanno fatto già all’andata un’ottima impressione. La Juventus forse ha qualcosa in più anche a livello mentale, ma Ancelotti sta svolgendo un buon lavoro».