Ferrero, presidente della Sampdoria, indagato per riciclaggio?

ferrero Sampdoria
© foto Valentina Martini

Il presidente della Sampdoria, Ferrero, sarebbe indagato con l’accusa di riciclaggio e appropriazione indebita. Le ultimissime

Il presidente della Sampdoria sarebbe indagato dalla Procura di Roma. Secondo “L’Espresso” il numero uno dei doriani, Massimo Ferrero, sarebbe finito sotto la lente d’ingrandimento. Nel 2015 il presidente fu indagato per reati tributari, ora sarebbe indagato con l’accusa di appropriazione indebita e riciclaggio. Il presidente avrebbe usato i conti della Sampdoria a scopo personale e non solo. Il piano dell’imprenditore sarebbe riconducibile anche alle sue aziende: il presidente userebbe i conti della Samp per rimpinguare le casse anche delle altre sue società. Dopo il crac Livingstone, il numero uno della Samp sarebbe coinvolto in un altro scandalo.