Fiorentina-Torino 3-0: tabellino e pagelle

giovanni simeone fiorentina
© foto www.imagephotoagency.it

Fiorentina-Torino, 10ª giornata Serie A TIM 2017/2018: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi

FIORENTINA-TORINO: CLICCA QUI PER AGGIORNARE

Terza vittoria di fila per una Fiorentina che adesso sente profumo d’Europa. La squadra di Pioli vince meritatamente e largamente lo scontro diretto con i granata, che giocano a sprazzi e spariscono dal campo dopo i primi 10′ di ciascuna frazione. Mihajlovic e l’intero popolo granata attendono con ansia il ritorno sulle scene di Belotti, che però non deve essere individuato come salvatore della patria: sul mercato i soldi sono stati investiti per ambire a certi traguardi ed è assurdo veramente pensare che gli obiettivi debbano essere pregiudicati dall’assenza di uno solo giocatore, seppure il più rappresentativo e di maggiore talento. Tornando alla Fiorentina per concludere, sono infine da segnalare le prestazioni maiuscole da parte di Marco Benassi (che finalmente ha trovato la sua dimensione in Viola) e Simeone (un altro bomber argentino, numero 9, che è pronto ad infiammare una piazza passata dallo scetticismo iniziale ad un entusiasmo sconfinato).

Fiorentina-Torino 3-0: tabellino e pagelle

MARCATORI: Benassi 29′, Simeone 66′, Babacar 74′ (R)

Fiorentina (4-2-3-1): Sportiello 6; Laurini 6 (dal 79′ Gaspar sv), Pezzella 6.5, Astori 6.5, Biraghi 6.5; Veretout 5.5, Badelj 6; Benassi 7.5, Chiesa 7, Thereau 6 (dal 19′ Eysseric 6.5) ; Simeone 7 (dal 71′ Babacar 6.5). A disposizione: Dragowski, Milenkovic, Olivera, Hugo, Sanchez, Hagi, Cristoforo, Lo Faso, Dias. Allenatore: Stefano Pioli.

Torino (4-2-3-1): Sirigu 6; De Silvestri 5, N’Koulou 5.5, Moretti 5.5, Barreca 4.5; Rincon 5 (dal 66′ Valdifiori 5), Baselli 4.5; Falque 5 (dal 77′ Molinaro sv), Ljajic 5, Niang 4.5; Sadiq 4 (dal 46′ Berenguer 6). A disposizione: Ichazo, Milinkovic-Savic, Bonifazi, Burdisso, Ansaldi, Acquah, Gustafson, Edera, Boyè. Allenatore: Sinisa Mihajlovic.

AMMONITI: Baselli al 17′, Astori al 41′, Moretti al 73′

ESPULSI: Barreca al 73′

 

FIORENTINA – IL MIGLIORE

BENASSI 7.5: E’ il centrocampista più in forma del campionato. Gol (da ex) con movimento da vero attaccante ed assist dopo una poderosa progressione parla al piede. Prestazione sontuosa.

FIORENTINA – IL PEGGIORE

VERETOUT 5.5: C’è chi sale e c’è chi scende. Stasera performance da dimenticare per il francese. Lento, impacciato ed in ritardo spesso nelle letture. Ci ha abituato a decisamente meglio…

TORINO – IL MIGLIORE

BERENGUER 6: Lo spagnolo entra e prova a spostare l’inerzia della gara, dando un minimo di brio alla manovra. La sufficienza è semplicemente dovuta al fatto che è apparso in crescita rispetto alle prime uscite. Del Torino stasera non se ne salva nessuno, davvero.

TORINO – IL PEGGIORE

SADIQ 4: Raccapricciante. I suoi 45′ potrebbero competere con IT al titolo di film più spaventoso del mese di ottobre. Non la vede mai e quando gli capita una palla giocabile, riesce ad inventarsi una piroetta degna del balletto del Bolshoj. Sostituito, il ragazzo ha tanto su cui lavorare.

 

Fiorentina-Torino 3-0: diretta live e sintesi

SINTESI SECONDO TEMPO: Stesso copione del primo tempo, con il Torino che parte fortissimo e poi si spegne. Traversa clamorosa di Niang dopo una manciata di secondi, poi il vuoto. Simeone raddoppia con una spettacolare conclusione che si infila l’incrocio, su invito di un immenso Benassi. A chiudere i conti ci pensa Babacar dal dischetto, dopo che Barreca spinge in maniera plateale Chiesa pronto a ribadire in rete un cross di Veretout, guadagnandosi anzitempo la via degli spogliatoi.

90′ +3′  Finisce qui! 3-0 per la Fiorentina!

90′ TRE MINUTI DI RECUPERO!

86′ Benassi da fuori! Sirigu respinge.

81′ La Fiorentina gestisce il vantaggio: non c’è più partita.

76′ Babacar sfiora il 4-0 con un dolce destro a giro!

74′ BABACAAAAAAR!!! Palla da una parte, Sirigu dall’altra. 3-0

73′ Rigore per la Fiorentina! ROSSO a BARRECA, che ha spinto in maniera eloquente Chiesa sulla linea di porta.

71′ Standing ovation per SIMEONE, al suo posto BABACAR

67′ Ljajic da buona posizione calcia altissimo!!! Altra grande chance sprecata…

66′ SIMEONEEEEEEEEE!!! Benassi salta tutti e serve il Cholito dal limite. Controllo e destro all’incrocio. 2-0

64′ OCCASIONISSIMA FIORENTINA! Baselli serve ingenuamente Chiesa che calcia e trova Sirigu. Sul pallone vagante Simeone viene anticipato all’ultimo secondo da un miracoloso Barreca!

61′ Ammonito Rincon! Giallo pesante perchè El General salterà la prossima partita!

58′ PEZZELLA! Salvataggio miracoloso! Cross di Iago ed anticipo del centrale argentino a togliere la sfera dalla disponibilità di Niang!

56′ Eysseric, che delizia! Azione bellissima che porta il francese al tiro di controbalzo: alto di pochissimo!

54′ Monologo Toro, come in avvio di gara. I granata all’arrembaggio!

52′ CHIESAAAAAA! Rientra e calcia forte. Attento Sirigu!

48′ NIANGGGGG! TRAVERSA CLAMOROSA! Ljajic pesca il francese, il quale solo contro Sportiello spacca il legno!

46′ Inizia la ripresa con un cambio: dentro Berenguer, fuori un impalpabile Sadiq.

SINTESI PRIMO TEMPO: Il Torino parte forte ed assedia l’area della Fiorentina, che però appena mette la testa fuori dal guscio va vicino al colpo grosso con Thereau, il quale incrocia ma prende male la mira. I ragazzi di Pioli prendono campo e passano meritatamente in vantaggio al 29′ con Simeone che inventa uno stupendo filtrante per Benassi in area di rigore: l’ex capitano granata controlla e batte Sirigu incrociando con il destro sul palo più lontano. La risposta del Toro è immediata ed è affidata a Moretti, che centra la traversa con il piatto dall’area piccola. Partita non divertentissima, ma che promette scintille nella ripresa!

45′ + 2′ Fine primo tempo: al momento decide Benassi!

45′ +1′ Eysseric inventa, il Cholito spreca lisciando un rigore in movimento!

45′ 2 MINUTI DI RECUPERO

41′ Ammonito Astori! Primo viola a finire sul taccuino dei cattivi!

37′ Occasione Toro! Baselli recupera e lancia in contropiede Ljajic: conclusione potente sul primo palo deviata con le dita da Sportiello!

34′ Ci prova Chiesa, che da lontano manda il pallone a Viareggio!

30′ MORETTI! TRAVERSA! Risposta immediata allo svantaggio! Sugli sviluppi di una punizione il capitano granata odierno colpisce il montante con il piatto destro!

29′ BENASSIIIIIIIIIIII!!!! Assist delizioso di Simeone, e il grande ex incrocia battendo Sirigu! 1-0!

24′ Risponde il TORINO: Sportiello sbaglia rinvio, Iago raccoglie e prova ad approfittarne dal limite dell’area. Tiro deviato in angolo!

22′ PALLA GOL FIORENTINA! Va via Biraghi con un’azione pazzesca sulla sinistra, cross tagliato sul secondo palo che Chiesa non riesce a girare verso Sirigu!

19′ Infortunio di Thereau, entra al suo posto Eysseric!

17′ Ammonito Baselli, strattonato Simeone!

14′ Il Torino dopo un buon avvio ha perso d’inerzia.

10′ Diagonale di Thereau! Largo non di molto!

9′ Sale la Viola! Sirigu mette fuori coi pugni una punizione insidiosa di Biraghi!

5′ Fiorentina che cambia schieramento tattico: adesso è 4-3-3!

3′ Torino subito all’arrembaggio! Fiorentina schiacciata!

1‘ Via! E’ cominciata la sfida!

Si accendono le luci all’Artemio Franchi di Firenze per il turno infrasettimanale, valevole per la 10a giornata del campionato di Serie A 2017/2018. Ancora qualche minuto e via alla diretta di Fiorentina-Torino!

Fiorentina-Torino, formazioni ufficiali: Simeone dal 1′, Sadiq pure

Tutto confermato, o quasi rispetto alla vigilia. La Fiorentina si conferma esattamente come da preannunciato, recuperando in extremis Simeone. Anche per il Torino nessun cambio rispetto all’11 sceso in campo domenica, con la conferma di Sadiq Umar nuovamente da titolare al centro dell’attacco.

Fiorentina (4-2-3-1): Sportiello; Laurini, Pezzella, Astori, Biraghi; Veretout, Badelj; Benassi, Chiesa, Thereau; Simeone. A disposizione: Dragowski, Milenkovic, Olivera, Hugo, Gaspar, Sanchez, Eysseric, Hagi, Cristoforo, Lo Faso, Dias, Babacar. Allenatore: Stefano Pioli.

Torino (4-2-3-1): Sirigu; De Silvestri, N’Koulou, Moretti, Molinaro; Rincon, Baselli; Falque, Ljajic, Niang; Sadiq. A disposizione: Ichazo, Milinkovic-Savic, Bonifazi, Burdisso, Ansaldi, Barreca, Valdifiori, Acquah, Gustafson, Edera, Boyè . Allenatore:nSinisa Mihajlovic.

Fiorentina-Torino: probabili formazioni e pre-partita

Pioli sembra aver trovato la quadratura del cerchio con il suo 4-2-3-1: Laurini dovrebbe vincere il ballottaggio con Mario Gaspar per un posto sulla corsia di destra. In mezzo piena conferma a Badelj ed al sorprendente Jordan Veretout, che si sta esprimendo su grandissimi livelli. In attacco l’ex Benassi, Chiesa e Thereau giocheranno a sostegno di Simeone, ristabilitosi dopo la botta rimediata a Benevento domenica (nel caso di forfait, pronto Babacar).

L’ex tecnico dell’Inter, nel corso della conferenza stampa, ha voluto specificamente fare un’analisi proprio sul capitolo attaccanti: “Simeone? Sta facendo bene, domenica ho fatto un cambio perchè lo volevo più brillante in alcune situazioni ma rientra in una normale logica di partita in partita. Babacar è entrato bene, così come hanno fatto Lo Faso e Cristoforo, mi piace che chi subentra mi metta in difficoltà”.

Mihajlovic invece dovrà ancora rinunciare a Belotti, non ancora al top: Sadiq con la Roma non ha convinto ed allora il tecnico serbo potrebbe essere pronto a lanciare Lucas Boye dal 1′ a fare reparto da solo, finalmente nel ruolo che lo ha visto da grande protagonista in Argentina con le maglie di River e Newell’s Old Boys.

L’allenatore serbo ha invece analizzato in questo modo la sfida di stasera: “Firenze è un campo difficile, perché affrontiamo una buona squadra, con alcuni figli d’arte molto pericolosi. Andiamo là con tanta voglia di riscattarci e convinti dei nostri mezzi. Siamo certi che usciremo da questa situazione. Sono dispiaciuto per i risultati, non arrabbiato. Qualcuno non mi riconosce più? Io sono sempre lo stesso, critico la squadra quando serve, senza fare inutili sceneggiate. Il gruppo si è sempre allenato bene e scende in campo con la massima serietà.”

Fiorentina (4-2-3-1): Sportiello; Laurini, Pezzella, Astori, Biraghi; Veretout, Badelj; Benassi, Chiesa, Thereau; Simeone. A disposizione: Dragowski, Milenkovic, Olivera, Hugo, Gaspar, Sanchez, Eysseric, Hagi, Cristoforo, Lo Faso, Dias, Babacar. Allenatore: Stefano Pioli.

Torino (4-2-3-1): Sirigu; De Silvestri, N’Koulou, Moretti, Molinaro; Rincon, Baselli; Falque, Ljajic, Niang; Boyé. A disposizione: Ichazo, Milinkovic-Savic, Bonifazi, Burdisso, Ansaldi, Barreca, Valdifiori, Acquah, Gustafson, Edera, Sadiq. Allenatore:nSinisa Mihajlovic.

Fiorentina-Torino: i precedenti del match

Fiorentina e Torino si sono incontrate per 136 volte in Serie A: nelle 68 partite al Franchi viola hanno collezionato 31 vittorie, 28 pareggi e 9 sconfitte, segnando 101 gol e subendone 60. Tenendo conto anche delle gare disputate con i granata padroni di casa, il bilancio è leggermente favorevole al Torino, con 47 vittorie, 46 pareggi e 43 sconfitte. In totale, in questi 136 incontri sono stati messi a segno 347 gol, di cui 172 dalla Fiorentina e 175 dal Torino. L’ultima vittoria dei toscani in Serie A contro il Torino, in casa, è della stagione 2015/16, quando la gara si concluse con il risultato di 2-0, grazie alle reti di Iličić e Gonzalo Rodríguez. Di converso, il più recente successo dei torinesi in trasferta è risalente addirittura alla stagione 1976/77, quando il gol di Graziani consentì al Toro di imporsi per 0-1.

Fiorentina-Torino: l’arbitro del match

Sarà il fischietto di Aprilia, Maurizio Mariani a dirigere la sfida tra Fiorentina e Torino di mercoledì. L’arbitro torna a dirigere i granata a distanza di qualche mese dall’ultima volta: ad aprile Chievo-Torino è stata diretta proprio da Mariani, e in quella occasione i granata si sono imposti 3-1. Una sola volta invece, la strada dei viola si è incrociata con quella del fischietto laziale. Trattasi dell’11 febbraio di quest’anno, contro l’Udinese a Firenze, in cui il risultato fu netto e dette ragione all’allora squadra di Paulo Sousa3-0 con gol di Borja ValeroBabacar Bernardeschi.

Fiorentina-Torino Streaming: dove vederla in tv

La partita andrà in onda a partire dalle ore 20.45 in diretta sulle frequenze di Sky Calcio 6 e in digitale terrestre su quelle di Mediaset Premium Calcio 4. Non solo, perché Fiorentina-Torino sarà trasmessa in streaming per pc, smartphone e tablet su tutti i device iOsAndroid e Windows Mobile tramite app Sky GoPremium Play Serie A TIM TV. La gara sarà visibile anche tramite decoder TIM Vision e potrà essere acquistata anche sulla piattaforma Sportube.