Connettiti con noi

Europei

Francia, Kimpembe: «Svizzera ottima squadra. Mbappé? Segnerà»

Pubblicato

su

Presnel Kimpembe, difensore della Francia, ha parlato in conferenza stampa in vista del match di Euro 2020 contro la Svizzera

Presnel Kimpembe, difensore della Francia, ha parlato in conferenza stampa in vista del match di Euro 2020 contro la Svizzera. Le sue dichiarazioni.

GIRONE – «Siamo arrivati primi nel girone della morte, pur avendo fronteggiato qualche problema. Preferisco così, piuttosto che secondi, terzi o addirittura eliminati giocando bene. L’obiettivo era il primo posto e siamo felici, ora guardiamo avanti».

SVIZZERA – «Parliamo di una grande squadra con ottimi calciatori. Ho visto la partita che hanno giocato contro la Turchia, quanta intensità».

DESCHAMPS – «Il suo metodo è semplice ed efficiente. È molto vicino ai giocatori e scambia spesso pareri con noi. Ha quel lato umano che lo rende vicino a tutti».

MBAPPE – «La competizione non è ancora finita. Per lui segnare non sarà un problema. È al servizio della squadra e non ci vorrà molto. Ha creato occasioni e questa è la cosa più importante Prima di tutto, è la vittoria che conta di più».

POGBA – «Conosciamo le qualità di Pogba. Non mi stupisce più perché lo conosco a memoria».

RABIOT – «Ci siamo parlati molto in questi giorni. Adrien è un grande giocatore e sa adattarsi a ogni tipo di situazione. Ha già fatto il difensore nelle giovanili, nonostante non fosse un terzino».