Caso Ronaldo, scende in campo il fratello: «Le accuse su di lui? Spazzatura»

hugo aveiro fratello cristiano ronaldo
© foto Instagram

Juventus: anche Hugo Aveiro, fratello di Cristiano Ronaldo, si schiera a difesa del portoghese nella vicenda relativa alle accuse di stupro fatte da Kathryn Mayorga nei suoi confronti

La vicenda riguardante Cristiano Ronaldo ed il presunto stupro commesso ai danni dell’ex modella Kathryn Mayorga nell’ormai lontano 2009 sono di dominio pubblico: se ne parla da settimane, senza però che vi siano effettivamente novità. Così, mentre l’attaccante della Juventus pensa soprattutto al campo e ai prossimi impegni calcistici, nel suo entourage fanno quadrato ed annunciato battaglia. Intervistato oggi dal Times Hugo Aveiro, il fratello dell’asso portoghese, ha voluto dire la sua a riguardo partendo però da lontano: «Mio fratello a Maderia è un eroe, qui da noi uno come lui ha un impatto enorme perché ha fatto tantissimo per la nostra piccola isola – le parole di Hugo – . Ogni anno circa mezzo milione di persone visitano il Museo CR7: mio fratello torna qui ogni Capodanno perché è il giorno del compleanno di mia madre e per l’occasione sparano i fuochi d’artificio. Anche quest’anno potrebbe venire qui, o potrebbe andare a Dubai».

Fatte le dovute premesse, il fratello di Ronaldo arriva dunque al nodo della questione: le accuse della Mayorga che rischiano di rovinare l’immagine di erore pulito del Pallone d’Oro. «La gente qui è sulla difensiva perché tutti conoscono Cristiano: qualsiasi notizia locale parlerà solo che bene di lui, Ronaldo è un’icona di Madeira – la difesa di Hugo Aveiro – . Se penso dunque che le affermazioni della Mayorga siano spazzatura? Sì, un sacco di esse lo sono». La saga, dunque, va avanti: si attendono i risultati dell’inchiesta della polizia di Las Vegas che psosa fare luce sull’accaduto.