Frosinone-Roma 2-3: pagelle e tabellino

Frosinone-Roma 2-3: pagelle e tabellino
© foto www.imagephotoagency.it

Frosinone-Roma, 25ª giornata Serie A 2018/2019: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi

Tra circa un’ora andrà di scena al Benito Stirpe il secondo match di questo sabato valido per la 25° giornata di Serie A. Protagonisti Frosinone e Roma, che si affrontano consapevoli di dover portare a casa punti preziosi per migliorare la loro posizione in classifica. I giallorossi sono chiamati a rispondere alla vittoria del Milan di ieri e a mettere, insieme ai rossoneri, pressione sull’Inter attualmente al terzo posto. Ai ciociari, invece, serve una vittoria per avvicinarsi all’Empoli quartultimo, distante 5 punti. La Roma dovrà stare attenta a non sottovalutare l’avversario, visti i numerosi punti lasciati per strada in questa stagione contro le cosiddette piccole. Il Frosinone, dal canto suo, si troverà di fronte il terzo miglior attacco del campionato e, malgrado una difesa tutt’altro che impeccabile, deve fare i conti con una grave sterilità offensiva che vanta solo 17 gol in questa stagione.

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA

Frosinone-Roma 2-3: il tabellino

MARCATORI: 5′ Ciano, 30′, 93′ Dzeko, 32′ Pellegrini, 80′ Pinamonti

FROSINONE (3-5-2): Sportiello 5.5; Goldaniga 4.5, Salamon 6.5, Capuano 5.5; Zampano 6, Chibsah 6.5 (79′ Trotta sv), Viviani 5.5, Cassata 5, Beghetto 5 (59′ Molinaro 6); Ciano 7, Ciofani 5 (67′ Pinamonti 7). A disposizione: Iacobucci, Marcianò, Brighenti, Kranjc, Verde, Maiello, Gori, Sammarco, Valzania. Allenatore: Baroni.

ROMA (4-2-3-1): Olsen 5; Santon 5.5, Manolas 6.5 (77′ Fazio sv), Marcano 5.5, Kolarov 6.5; Nzonzi 4.5 (59′ Cristante 6), De Rossi 6; El Shaarawy 6.5, Pellegrini 7, Perotti 5.5 (59′ Zaniolo 6); Dzeko 8. A disposizione: Mirante, Fuzato, Juan Jesus, Florenzi, Coric, Pastore, Kluivert. Allenatore: Di Francesco.

ARBITRO: Manganiello 6

NOTE: Ammoniti El Shaarawy, Dzeko (R) Cassata e Goldaniga (F). Recupero: pt 1′; st 5′

MIGLIORE IN CAMPO: FROSINONE

Ciano 7: Trascinatore dei ciociari per tutta la gara, illumina il campo con giocate di grande livello. La sua prestazione non si limita al gol, pesantissimo fino alla fine, ma si estende anche al grande contributo sia in fase di costruzione che di finalizzazione. Dai suoi piedi passa anche la palla del momentaneo 2-2 targato Pinamonti.

PEGGIORE IN CAMPO: FROSINONE

Goldaniga 4.5: gravissima la disattenzione in occasione dell’1-1 che apre alla rimonta giallorossa. Il giocatore lascia rimbalzare un pallone pericoloso in piena area di rigore e si lascia anticipare ingenuamente da Dzeko. Nel corso della gara, non riesce a rimediare al grave errore.

MIGLIORE IN CAMPO: ROMA

Dzeko 8: è il volto della vittoria giallorossa. Di rabbia, sofferta, ma conquistata con sudore e impegno. Dzeko rimedia agli sciagurati interventi difensivi dei suoi compagni con una doppietta da campione assoluto e innescando l’azione del gol del 2-1. Senza ombra di dubbio, il man of the match di questo sabato sera.

PEGGIORE IN CAMPO: ROMA

Nzonzi 4.5: se la gioca con Olsen, che tuttavia nel corso dei 90′ ha modo di rifarsi con alcuni interventi decisivi. Il centrocampista giallorosso, tuttavia, non migliora durante la gara, ma anzi dimostra poca reattività e vitalità in mezzo al campo. Viene sostituito al 59′, ma la sua prestazione passa per necessità di cose dall’errore clamoroso in occasione del vantaggio ciociaro.


Frosinone-Roma: diretta live e sintesi

SINTESI SECONDO TEMPO: La Roma riesce ad espugnare il Benito Stirpe con una prestazione al cardiopalma. Va sotto dopo pochi minuti, rimonta in una manciata di secondi e si fa raggiungere dal subentrato Pinamonti a pochi minuti dalla fine. Ma, in pieno recupero, ci pensa ancora lui, Edin Dzeko, con una prestazione capolavoro. La sua doppietta è decisiva non solo per la vittoria, ma anche in prospettiva della lotta Champions, con la Roma che così facendo tiene il passo del Milan. Crolla sotto l’incredulità dei suoi tifosi il Frosinone, autore di una grande prova contro una squadra di grande spessore ma che ancora presenta numerose amnesie difensive. La lotta salvezza si fa per i ciociari ancora più difficile.

90’+5 – FINISCE QUI! La Roma si impone all’ultimo respiro sul Frosinone in una partita incredibile! I giallorossi restano attaccati al Milan nella lotta Champions.

90’+4 – GOL DELLA ROMA! HA SEGNATO DZEKO! Gol di coscia dell’attaccante sul gran cross di El Shaarawy!

90’+3 – Punizione per la Roma in zona offensiva.

90′ – 5 minuti di recupero.

90′ – Pinamonti prova la conclusione dalla distanza, pallone che si perde in curva. Si ripartirà da Olsen.

86′ – Frosinone ora all’arrembaggio, crede nella vittoria. La Roma non riesce più ad uscire, ma sa di dover trovare la forza di segnare un altro gol per non perdere il treno Champions.

85′ – OLSEN SALVA LA ROMA! Trotta riceve una palla lunga interessantissima, si gira e calcia a botta sicura. Il portiere si supera con un intervento prodigioso.

80′ – Imbucata maestosa per Pinamonti, che allarga a destra per Ciano, attacca l’area e riceve un cross perfetto che trasforma nella rete del 2-2! Complice comunque l’errore collettivo della difesa giallorossa, che lascia passare un pallone su cui forse poteva fare meglio. Contropiede da manuale dei ciociari.

80′ – PAREGGIO DEL FROSINONE! PINAMONTI!

79′ – ULTIMO CAMBIO FROSINONE: esce Chibsah ed entra Trotta.

78′ – AMMONITO CASSATA per fallo su Zaniolo.

77′ – ESCE PER INFORTUNIO MANOLAS. Al suo posto Fazio. Il giocatore trasportato fuori in barella.

74′ – Corner Frosinone dopo discesa di Molinaro, con Manolas in deviazione.

70′ – CRISTANTE! Il centrocampista, sugli sviluppi di un corner dalla sinistra, si trova tra i piedi il pallone del 3-1 ma calcia fuori.

68′ – AMMONITO GOLDANIGA per fallo su El Shaarawy.

68′ – PINAMONTI VICINO AL GOL! Contropiede micidiale del Frosinone, con Chibsah che avvia l’azione e innesca Pinamonti. Questi allarga sulla destra e riceve il cross del compagno in area. Deve solo appoggiare a rete, ma non riesce a dar forza nel tocco e Santon si trova clamorosamente la palla tra i piedi.

67′ – SECONDO CAMBIO FROSINONE: entra Pinamonti, esce Ciofani.

65′ – DOPPIO CAMBIO ROMA: entrano Zaniolo e Cristante, escono Perotti e Nzonzi.

61′ – Azione insistita del Frosinone, poi Cassata spreca con un passaggio in verticale per Molinaro troppo potente perché questi possa arrivarci. Palla in out.

59′ – PRIMO CAMBIO FROSINONE: entra Molinaro, esce Beghetto.

58′ – Viviani prova la conclusione da fuori area, ma la palla termina di molto alta sopra la traversa. Da segnalare in precedenza l’ottima azione condotta da Chibsah sulla destra a suggerire proprio il compagno.

56′ – Kolarov prova a verticalizzare per Dzeko. La palla arriva in area, ma è leggermente troppo lunga e l’attaccante non riesce ad arrivarci. Si riparte dal fondo.

55′ – Il Frosinone appare spento, fatica a trovare spunti per rendersi pericoloso dalle parti di Olsen. Roma in totale controllo del match.

52′ – Gran palla per El Shaarawy, che oltre la metà campo aggancia bene ma viene infine rimontato dai difensori del Frosinone. Per poco non si sarebbe trovato a tu per tu con Sportiello.

51′ – De Rossi devia un corner basso sul primo palo.

50′ – Ottima azione della Roma, che coinvolge Dzeko ed El Shaarawy. La difesa del Frosinone riesce a respingere e alla fine viene fischiato fuorigioco in favore dei ciociari.

47′ – Vento molto forte, che potrebbe spostare in maniera decisiva il pallone.

46′ – SI RIPARTE!

Squadre nuovamente in campo per il secondo tempo.

SINTESI PRIMO TEMPO: solite fragilità difensive per la Roma, che in più di un’occasione dimostra di soffrire gli assalti ciociari, specialmente nella prima mezz’ora. La reazione è interamente targata Dzeko, di gran lunga il migliore dei suoi: segna il pari e dà il via all’azione dell’immediato 2-1 giallorosso. L’ultimo quarto d’ora mostra un Frosinone ancora in vita che cerca il gol del pari soprattutto con Ciano. Olsen, autore di una prova opaca con numerose disattenzioni, si fa comunque trovare molto reattivo in un paio di circostanze. La partita rimane apertissima, con la Roma che potrebbe aumentare il proprio vantaggio o fare nuovamente harakiri.

FINE PRIMO TEMPO

45′ – Un minuto di recupero

43′ – Elegante uscita in dribbling di Pellegrini, che prova a lanciare Dzeko ma dosa male la potenza del passaggio e fa ripartire il Frosinone.

42′ – AMMONITO DZEKO per fallo su Ciano.

41′ – Scambia ora con calma e tranquillità la Roma, che mira ad andare a riposo in vantaggio.

39′ – AMMONITO EL SHAARAWY per un brutto fallo su Cassata.

35′ – CIANO VICINO AL PAREGGIO! Gran conclusione dalla distanza dell’attaccante. Olsen para in tuffo, ma la palla per poco non arriva sui piedi di Ciofani, pronto a colpire a porta vuota. Il Frosinone è ancora vivo.

33′ – Uno/due micidiale dei giallorossi, che riescono a ribaltare un match complicatissimo contro un Frosinone davvero in palla in questa mezz’ora.

32′ – RADDOPPIO ROMA! PELLEGRINI! Controllo di petto di Dzeko a centrocampo, che apre con un gran movimento a El Shaarawy sulla destra. L’italo egiziano mette in mezzo rasoterra un pallone delizioso per Pellegrini, che appoggia in rete in un tap-in comodo.

30′ – Azione insistita della Roma, con Salamon sempre puntuale in respinta, alla fine, sull’ennesimo tentativo, Goldaniga si addormenta e lascia rimbalzare il pallone su cui si avventa Dzeko che batte Sportiello.

30′ – DZEKO! LA ROMA PAREGGIA!

29′ – Salamon mette in corner un insidioso passaggio di El Shaarawy per Dzeko, dopo l’ottima discesa di Pellegrini.

28′ – Scintille in campo tra Dzeko e alcuni giocatori ciociari, che lamentavano un errato modo di restituzione della palla. Un chiaro indizio del clima che si respira in casa giallorossa in questo momento.

26′ – Punizione sulla trequarti di destra in zona di attacco per la Roma. Il Frosinone riesce ad allontanare con qualche affanno.

23′ – Momentaneamente in 10 la Roma, con Dzeko che deve cambiare le scarpe. In seguito ad un contrasto una si è completamente squarciata.

22′ – Rimane a terra, intanto, Chibsah, che sembra tuttavia in grado di proseguire.

21′ – Goldaniga pesca Ciofani in buona posizione sulla destra, ma si alza la bandierina del fuorigioco. Riparte la Roma.

19′ – Pellegrini prova a calciare dal limite dell’area. Ottimo movimento, ma conclusione da rivedere, che termina ampiamente alta sopra la traversa.

17′ – Insiste il Frosinone, che appare incredibilmente aggressivo, sicuramente galvanizzato dal gol. Roma che sta lentamente trovando la quadra e cominciando a costruire qualche azione interessante. La partita è apertissima.

14′ – EL SHAARAWY! Gran cross di Perotti dalla destra, il giallorosso ci arriva di testa e in torsione impegna seriamente Sportiello, che vola a deviare in corner.

12′ – Kolarov prova ancora a metterla in mezzo, ma trova l’uscita sicura di Sportiello.

11′ – FROSINONE AD UN PASSO DAL RADDOPPIO! Beghetto crossa dalla sinistra, la palla sfila sul secondo palo, dove Ciano è puntuale per colpire da posizione più che favorevole. L’attaccante, però, calcia clamorosamente alto.

9′ – Fallo su Pellegrini, che stava facendo ripartire la squadra dopo una nuova discesa del Frosinone.

6′ – Prova a reagire subito la Roma, che guadagna corner dopo il cross tentato da Kolarov.

5′ – Errore clamoroso di Nzonzi che, in retropassaggio, serve un avversario dopo un’incomprensione con De Rossi. Ciano non ci pensa due volte e scarica una violenta conclusione su cui tenta goffamente di opporsi Olsen. La parata è difettosa e la palla acquisisce un effetto strano terminando in porta.

5′ – CIANO! FROSINONE CLAMOROSAMENTE IN VANTAGGIO! 

4′ – Balla la difesa della Roma! Azione insistita dei ciociari, che sfruttano la coppia Ciano-Ciofani in area di rigore. La palla arriva quindi a Zampano a ridosso della linea di fondo, che mette in mezzo un pallone molto insidioso su cui però non arriva nessun compagno.

3′ – La Roma ha qualche difficoltà a far partire l’azione, complice l’alta pressione dei ciociari soprattutto su Nzonzi e De Rossi.

2′- Recupera un buon pallone Santon, che sale sulla fascia e prova a far partire la Roma.

1′ – SI COMINCIA! AL VIA FROSINONE-ROMA!

Le squadre sono pronte a scendere in campo, a breve ci sarà l’inno della Serie A.

Buonasera dalla redazione di CalcioNews24! Questa è la diretta scritta di Frosinone-Roma!


Frosinone-Roma: formazioni ufficiali

FROSINONE (3-5-2): Sportiello; Goldaniga, Salamon, Capuano; Zampano, Chibsah, Viviani, Cassata, Beghetto; Ciano, Ciofani. A disposizione: Iacobucci, Marcianò, Brighenti, Kranjc, Verde, Molinaro, Maiello, Gori, Sammarco, Valzania, Pinamonti, Trotta. Allenatore: Baroni.

ROMA (4-2-3-1): Olsen; Santon, Manolas, Marcano, Kolarov; Nzonzi, De Rossi; El Shaarawy, Pellegrini, Perotti; Dzeko. A disposizione: Mirante, Fuzato, Juan Jesus, Florenzi, Cristante, Coric, Pastore, Zaniolo, Kluivert. Allenatore: Di Francesco.

 


Frosinone-Roma: probabili formazioni e pre-partita

Per i ciociari, Baroni è pronto a ricorrere al 3-5-2, con Goldaniga, Salamon e Capuano interpreti difensivi. Quindi tornano Maiello e Beghetto dal primo dopo la panchina contro la Juventus, insieme ai confermati Chibsah, Zampano e Cassata. Completano l’11 titolare Ciano e Pinamonti, che prenderà il posto di Ciofani dal 1′.

Nella probabile romanista, Di Francesco dovrebbe proporre un 4-2-3-1 che, per gli interpreti proposti, rappresenterebbe la 34° formazione diversa in 34 uscite ufficiali. Confermati in difesa Santon, Manolas e Kolarov con la sorpresa Marcano dal 1′. Quindi Nzonzi e De Rossi in mediana si porranno alle spalle di Pellegrini trequartista. Sugli esterni ritrova la maglia da titolare Perotti, che insieme ad El Shaarawy sosterrà l’unica punta Dzeko. Riposo dunque per il giocatore del momento, Nicolò Zaniolo, diffidato e a rischio per il derby con la Lazio di sabato prossimo.

FROSINONE: Sportiello; Goldaniga, Salamon, Capuano; Zampano, Chibsah, Maiello, Cassata, Beghetto; Ciano, Pinamonti. A disposizione: Iacobucci, Marcianò, Brighenti, Kranjc, Verde, Molinaro, Viviani, Gori, Sammarco, Valzania, Ciofani, Trotta. Allenatore: Baroni.

ROMA: Olsen; Santon, Manolas, Marcano, Kolarov; Nzonzi, De Rossi; El Shaarawy, Pellegrini, Perotti; Dzeko. A disposizione: Mirante, Fuzato, Manolas, Juan Jesus, Florenzi, Cristante, Coric, Pastore, Zaniolo, Kluivert. Allenatore: Di Francesco.


Frosinone-Roma: i precedenti

Di Francesco e Baroni sono alla ricerca di punti preziosi in questa 25° giornata di campionato. La Roma deve cercare di non perdere il treno Champions, mentre il Frosinone ha bisogno vitale di uscire dalla zona calda della classifica. I precedenti del match sono tutti in favore della Roma, che ha vinto tutte e tre le gare disputate sin qui contro i ciociari. L’unico precedente al Benito Stirpe risale al 2015-16 e fu uno 0-2 targato Iago Falque e Iturbe, entrambi a segno su rigore. L’ultimo confronto in ordine di tempo, invece, risale allo scorso 26 settembre e fu un netto 4-0 per la banda di Di Francesco. Andarono a segno Under, Pastore, El Shaarawy e Kolarov. In questi tre precedenti emerge anche un altro dato interessante in favore dei giallorossi, ossia la differenza reti con la formazione avversaria: 9 gol fatti e 1 solo subito.


Frosinone-Roma: l’arbitro

Sarà Gianluca Manganiello della sezione di Pinerolo ad arbitrare la gara, valida per il 25° turno di Serie A. Il fischietto piemontese classe 1981 sarà coadiuvato dai guardalinee Ranghetti e Meli. Quarto uomo Di Paolo, mentre i designati al VAR e all’AVAR saranno Pairetto e Paganessi.


Frosinone-Roma Streaming: dove vederla in tv

Frosinone-Roma sarà trasmessa a partire dalle ore 20.30 in diretta streaming per pc, smartphone, tablet, smart tv e console su tutti i device compatibili tramite app DAZN, gratuitamente per gli abbonati Mediaset Premium e a pagamento per quelli Sky Sport (anche in tv attraverso decoder Sky Q per tutti coloro che hanno acquistato il ticket aggiuntivo), ma sempre tramite app DAZN. Clicca qui per abbonarti un mese gratis a DAZN.