Mandorlini: «Genoa a Empoli con umiltà. Izzo? Lo aiuteremo, domani parte dal 1’»

Izzo
© foto www.imagephotoagency.it

Le parole di Andrea Mandorlini alla vigilia della trasferta del Genoa a Empoli: le sue dichiarazioni in conferenza stampa

Dopo il pareggio raggiunto in extremis contro il Bologna, il Genoa si appresta alla trasferta di Empoli, in programma domani alle ore 15. Il tecnico rossoblù Andrea Mandorlini, intervenendo in conferenza stampa, ha presentato così la gara e il momento della squadra: «Pandev è fuori per decisione della società, condivisa da me. Izzo? Difficile trovare serenità, ma deve cercarla nella sua famiglia e nella squadra. Noi lo aiuteremo, domani parte dall’inizio. Lui capitano? E’ Burdisso adesso, vedremo. L’Empoli è una squadra che sta bene, noi dovremo fare del sacrificio e dell’umiltà la nostra base. Formazione? In questo momento voglio dare continuità. Ntcham? Mi sta stupendo sempre di più, ho una grande considerazione di lui. Derby? Ci penseremo da lunedì, ora c’è l’Empoli».