Sassuolo-Bari, Iachini: «C’è molto da lavorare ma abbiamo sempre creduto nella vittoria»

sassuolo iachini
© foto www.imagephotoagency.it

Giuseppe Iachini, tecnico del Sassuolo è contento per la gara giocata in casa quest’oggi e terminata col successo sul Bari

Un ottimo inizio. Quello che auspicava Iachini e tutti i tifosi del Sassuolo: la squadra emiliana supera brillantemente il Bari nei sedicesimi di Coppa Italia dove li attende l’Atalanta di Gasperini. Giuseppe Iachini non può che essere felice nella conferenza stampa post partita, queste le sue parole: «Io ho visto una squadra che ha lavorato in verticale come speravo, hanno creduto fino in fondo alla vittoria. Ci sono state occasioni per fare il 2-0 e la difesa nonostante il rigore ha sempre retto bene. Il gol lo abbiamo accusato, ma la voglia di trovare la vittoria non è mai mancata. Ho visto aggressività ed un atteggiamento positivo. C’è da lavorare, ma guardiamo a quanto di positivo abbiamo fatto. In due giorni non posso cambiare tutto, ma abbiamo visto molti concetti in ogni fase ed oggi ho visto l’attacco nello spazio, ho visto i movimenti senza palla. Abbiamo fatto due gol che è già importante per il morale. Guardiamo ai risultati della Coppa di ieri, le difficoltà anche per le squadri maggiori non mancano. Abbiamo gettato le fondamenta per qualcosa di buono. C’era anche molta frenesia in campo, poi i ragazzi hanno cominciato a fare quello che gli ho chiesto, con tagli in verticale, gol sfiorati in tre occasioni almeno nel secondo tempo. I ragazzi hanno subìto il gol a livello psicologico, ma sono stati bravi a reagire, con lo spirito giusto. Il Bari è prima in classifica in Serie B ed in questo periodo storico era una delle formazioni peggiori per noi da potere incontrare»