Icardi non vuole più giocare nell’Inter? Mauro valuta l’operazione

Icardi non vuole più giocare nell’Inter? Mauro valuta l’operazione
© foto www.imagephotoagency.it

Icardi non vorrebbe più scendere in campo con l’Inter. Il giocatore valuta anche l’intervento di pulizia al ginocchio

Ancora nubi e zero schiarite sul fronte Mauro Icardi. Come vi abbiamo raccontato in precedenza, il giocatore dell’Inter non è partito alla volta di Firenze e salterà la quarta gara consecutiva. Oggi il giocatore sarà ad Appiano insieme agli altri infortunati per seguire il programma stilato dai medici nerazzurri. Secondo Il Corriere dello Sport, la situazione è delicata: il calciatore rimarrà fuori almeno fino al 7 marzo, poi la situazione del suo ginocchio destro sarà di nuovo valutata. In questo momento, scrive il quotidiano diretto da Zazzaroni, è forte la sensazione che il giocatore non voglia più giocare nell’Inter.

Le cure per il problema al ginocchio andranno avanti per 3 settimane, almeno fino al 7 marzo: il calciatore salterà anche le sfide contro Cagliari, Eintracht Francoforte e Spal. A quel punto sarà fatta una nuova valutazione. L’argentino non vuole tornare in campo finché il problema non sarà risolto in maniera definitiva e non vuole giocare con le infiltrazioni, come accaduto già a inizio anno. La soluzione definitiva sarebbe un intervento di pulizia dell’articolazione che decreterebbe la fine della stagione e che chiuderebbe con largo anticipo l’avventura di Mauro Icardi all’Inter.