Connettiti con noi

Calciomercato

Icardi-Inter, fumata grigia per il rinnovo: ci sono dei problemi

Pubblicato

su

Il rinnovo del contratto di Mauro Icardi tarda ad arrivare. Non c’è ancora l’accordo tra le parti: ci sono dei problemi

Mauro Icardi proverà a fare bis questa sera. Dopo il gol al Tottenham che ha permesso all’Inter di dare il via alla pazza rimonta, quella della garra charrua di Vecino, Maurito proverà a segnare almeno un gol nel giardino dei centravanti. L’Inter affronterà il Psv e il numero 9 interista proverà a recitare un ruolo importante nel giardino che fu di Romario, Ronaldo il Fenomeno e van Nistelrooy. Nel frattempo proseguono le trattative per il rinnovo del contratto. L’attaccante argentino ha chiesto 8 milioni di euro ma le parti sono ancora lontane.

Secondo La Gazzetta dello Sport, c’è stato un incontro tra i dirigenti dell’Inter e l’entourage di Icardi ma non è ancora arrivato l’accordo. La società ha offe to al centravanti una cifra complessiva di 6 milioni di euro, tra parte fissa e bonus. Oltre il club non vuole andare, anche per restare nel recinto dei limiti imposti dal fair play Uefa. Manca ancora l’accordo perché Mauro, come detto, vorrebbe un ingaggio da 8 milioni di euro. L’Inter non ha fretta (l’accordo scade nel 2021) e sicuramente si arriverà a un accordo ma al momento bisogna registrare una frenata nelle trattative. I discorsi sono in evoluzione.