Icardi al Real Madrid? Più no che sì: una clausola fa felice l’Inter

Iscriviti
icardi inter
© foto www.imagephotoagency.it

Per Icardi Real Madrid o Inter? Più nerazzurri che blancos nel futuro della punta: le ultime di calciomercato riportano di una particolarità della clausola di rescissione che può aiutare i milanesi

Mauro Icardi piace al Real Madrid. Nelle ultime ore sono rimbalzate dalla Spagna molte voci sul trasferimento della punta dell’Inter nella Liga, ma per il momento la soluzione sembra poco veritiera. Icardi ha una clausola di rescissione da centodieci milioni di euro, fino a un anno fa avrebbe spaventato chiunque, ma adesso il Real non ha paura di spendere tutti quei soldi. Florentino Perez sembra intenzionato a prendere l’argentino, ma dovrà fare in conti con una clausola nella clausola. Una particolarità aiuta l’Inter e tiene Icardi a Milano ancora per un po’.

Stando a La Gazzetta dello Sport, la clausola di rescissione è valida solo per l’estero tra il 1 e il 15 luglio ed è pagabile in una unica soluzione. Questa eventualità non sembra andar benissimo al Real Madrid, soprattutto se si sommano anche le voci di rinnovo di contratto in arrivo dalla società milanese. Wanda Nara, moglie e agente di Icardi, sarà presto in sede per ritoccare il contratto. Nara lo ha detto esplicitamente, il prezzo della clausola sarà portato molto più in alto. Con buona pace del Real, che sembra allontanarsi da Icardi.