Il Milan ha trovato il suo direttore sportivo, sarà Giuntoli

Il Milan ha trovato il suo direttore sportivo, sarà Giuntoli
© foto www.imagephotoagency.it

Il Milan pensa a Giuntoli per il ruolo di direttore sportivo. L’attuale ds del Napoli arriverà alla scadenza del suo contratto con gli azzurri a fine stagione

Molto presto l’organigramma del Milan sarà completato in ogni sua parte. Dopo l’addio di Marco Fassone e Massimiliano Mirabelli, rispettivamente ex amministratore delegato e direttore sportivo, si chiuderà a breve definitivamente con il passato e la vecchia dirigenza. Al momento Paolo Scaroni è il nuovo Presidente con Leonardo a gestire l’area tecnica. A Paolo Maldini è stato affidato il ruolo di direttore sviluppo strategico area sport e a dicembre l’ormai ex Arsenal Ivan Gazidis assumerà quello di amministratore delegato. Quello che manca è un direttore sportivo, ovvero l’uomo addetto ad operare effettivamente sul mercato. Il Milan ha già trovato il suo candidato per questa posizione.

Stando a diverse fonti i rossoneri hanno individuato in Cristiano Giuntoli, attuale ds del Napoli, il nome giusto per gestire acquisti e cessioni. Il manager partenopeo era già stato avvicinato al Milan nel momento in cui la poltrona di Mirabelli aveva iniziato a traballare. Giuntoli arriverà nel club di via Aldo Rossi a fine stagione, quindi alla scadenza del contratto in essere con la squadra di Aurelio De Laurentiis.

Giuntoli arriverà quindi al Milan nonostante la presenza di Leonardo. I due tecnicamente potrebbero entrare in contrasto operando nello stesso settore ma l’idea del club di via Aldo Rossi è un’altra. L’obiettivo di Elliott stando alle nostre fonti è quella di creare una coppia di top manager per il mercato come lo sono stati Beppe Marotta e Fabio Paratici per la Juventus, duo che si è ufficialmente sciolto con le dimissioni del primo dopo la vittoria dei bianconeri con il Napoli.