Immobile promette: «Faremo il massimo per andare al Mondiale»

immobile italia
© foto www.imagephotoagency.it

Le parole di Ciro Immobile, attaccante dell’Italia, a pochi giorni dalla doppia sfida con la Svezia, che vale il pass per i prossimi Mondiali

Ciro Immobile, attaccante della Lazio e della nazionale italiana, in vista dello spareggio contro la Svezia, ha rilasciato un’intervista a Uefa.com. Queste le sue dichiarazioni: «Eravamo a conoscenza del fatto che la trasferta in Spagna non sarebbe stata semplice. Abbiamo incontrato una delle squadre più forti al mondo e sapevamo fosse dura. Potevamo fare di più, ma quando sono usciti i gironi, sapevamo benissimo che potevamo arrivare secondi perché con noi c’era la Spagna. Adesso affronteremo i Play-Off e faremo il possibile per andare al Mondiale, altrimenti sarebbe una grossa delusione».

L’attaccante continua: «Siamo consapevoli della nostra forza. Sappiamo che per noi non è semplice vederci solo una volta ogni tanto. Ventura? Il mister lo conosco bene, ha solo bisogno di tempo per passarci tutto ciò che ha in mente. Non è facile, ma noi cerchiamo sempre di metterci a disposizione e di fare bene. Buffon? Abbiamo passato dei bei momenti insieme, ho la fortuna di giocare con un grande campione. Quando si ritirerà, lascerà un vuoto enorme, un’eredità pesante. E’ stato uno dei migliori nella storia del nostro calcio. Tiene tanto a questo mondiale perché per lui sarebbe il sesto. Nello spogliatoio fa sentire la sua presenza, la sua personalità e la voglia di portarci con lui in questa competizione».