Infortunio Khedira, il tedesco rassicura: «Sto bene, uscito per precauzione»

© foto www.imagephotoagency.it

Infortunio Khedira, tutti gli aggiornamenti ed i report medici sulle condizioni del centrocampista della Juventus e della nazionale tedesca – 24 marzo – ore 11.40

Sami Khedira rassicura tutti attraverso Instagram dopo l’infortunio in Germania-Spagna. I tifosi bianconeri temevano di dover fronteggiare un nuovo stop dopo quelli recenti di Giorgio Chiellini e Alex Sandro. Attraverso Instagram, il centrocampista tedesco ha scritto: «Non preoccupatevi, sono uscito per precauzione dopo aver sentito un piccolo indurimento. Ma adesso è tutto ok». Sostituzione dovuta ad un cambio precauzionale, dunque, ma nessun problema da dover valutare nelle prossime ore.

Infortunio Khedira, ko in Germania-Spagna: oggi gli esami – 24 marzo

Sami Khedira ko in Germania-Spagna e Juventus in apprensione. Il centrocampista tedesco ha riportato un infortunio al ginocchio destro e oggi verrà valutato dallo staff medico tedesco, in costante contatto con i colleghi bianconeri. In attesa degli accertamenti, lo stop del tedesco può preoccupare in vista di Milan e Real Madrid. I bianconeri, nell’andata contro i Blancos, dovranno fare a meno di Pjanic squalificato.

Infortunio Khedira, colpo al ginocchio in Germania-Spagna – 23 marzo

Non bastavano le assenze che, da inizio stagione, hanno martoriato la rosa di Massimiliano Allegri, stasera, nella tornata di amichevoli internazionali, è arrivata anche la notizia dell’infortunio di Khedira nel corso di Germania-Spagna. In avvio di seconda frazione di gioco, il centrocampista della Juventus è andato in contrasto con Thiago Alcantara, centrocampista creativo in forza al Bayern Monaco, e ha messo male il piede. L’ipotesi di una leggera distorsione al ginocchio, al momento, è la più plausibile. Il calciatore è stato, comunque, sostituito e, nei prossimi giorni, seguiranno accertamenti medici.

Questa sosta per le nazionali sta davvero costando cara alla Juventus che, dopo quanto accaduto con Giorgio Chiellini ed Alex Sandro, rischia di perdere il suo terzo titolare in appena una settimana. Una maledizione che colpì anche il Napoli, quando il centravanti prelevato dall’Ajax, Arkadiusz Milik, si ruppe il ginocchio in un match giocato con la casacca della sua Polonia. Nei prossimi giorni, quindi, tornerà alla ribalta questo tema di discussione: è davvero giusto aprire una parentesi per le amichevoli delle nazionali in piena stagione per i club? Ai posteri l’ardua sentenza.