Infortunio Manolas, lesione di primo grado. I tempi di recupero

roma
© foto www.imagephotoagency.it

Infortunio Manolas: il greco è stato costretto ad abbandonare il campo a causa di un problema muscolare. Non arrivano buone notizie per la Roma – 16 ottobre, ore 11.50

Kostas Manolas dovrebbe stare fermo per circa 15-20 giorni. Il difensore, ko nel match con il Napoli, ha riportato una lesione di primo grado all’adduttore. Questo il comunicato ufficiale della Roma: «Dopo l’infortunio che lo ha costretto a uscire dal campo nella sfida contro il Napoli di sabato, Kostantinos Manolas è stato oggi sottoposto a controlli clinico-strumentali. Gli esami hanno messo in evidenza la presenza di una lesione di primo grado muscolo/fasciale dell’adduttore lungo di sinistra».

Infortunio Manolas, brutte notizie per la Roma: ecco quando potrebbe tornare – 16 ottobre, ore 8.45

Le notizie in arrivo per la Roma sono tutt’altro che buone. Il difensore greco dovrebbe rimanere fuori per un mese, stando alle ultime news. Ancora non è ufficiale, ma si teme una lesione di primo grado all’adduttore sinistro che lo terrebbe fermo un mese. Oggi farà gli esami strumentali ma le sensazioni sono negative e Manolas rischia di dover dare forfait nel momento decisivo di questo inizio di stagione.

Infortunio Manolas: domani gli esami strumentali – 15 ottobre, ore 12.50

Nuovi aggiornamenti sulle condizioni di Kostas Manolas, infortunatosi nel corso di RomaNapoli. Il difensore greco ha riportato un problema muscolare all’adduttore sinistro e, uscendo dal terreno di gioco, ha mimato il gesto dello strappo. Quasi impossibile prevedere un suo utilizzo nella sfida di mercoledì contro il Chelsea, domani in programma gli esami strumentali per verificare l’entità dell’infortunio.

Quasi zero le chance di vederlo in Chelsea-Roma – 15 ottobre, ore 7.05

Mercoledì la Roma sarà a Londra per giocare con il Chelsea ma non avrà a disposizione Kostas Manolas. Si parla di uno stiramento, anche se nelle prossime ore il quadro clinico sarà più chiaro. Il giocatore greco è l’infortunio muscolare numero tredici in questo inizio di stagione sfortunato della Roma. In Champions League quasi certamente non giocherà, lo ha rivelato anche il tecnico Eusebio Di Francesco alla fine della sconfitta di ieri sera con il Napoli.

Infortunio Manolas, le ultime

Non arrivano buone notizie per la Roma in vista dell’importante impegno di Champions League contro il Chelsea. Il centrale greco Manolas è stato infatti costretto a lasciare il campo a causa di un problema muscolare. Al suo posto è entrato l’argentino Fazio, si tratta dell’ennesimo problema muscolare per uno degli elementi più importanti della rosa a disposizione di Di Francesco dopo quelli che hanno già colpito i vari Defrel, Schick, El Shaarawy e Strootman.

Domani saranno sicuramente svolti degli accertamenti che tenteranno di individuare l’entità dell’infortunio. Appare però più che plausibile che il difensore non potrà essere nell’elenco dei convocati per la sfida ai londinesi. L’infortunio di Manolas mette in apprensione la Roma di Di Francesco, che spera di averlo contro il Chelsea.