Inter, Spalletti vuole Callejon: ecco il piano

callejon - higuain
© foto www.imagephotoagency.it

Il nuovo tecnico dell’Inter ha individuato in Callejon il primo rinforzo per i nerazzurri ma l’operazione non è facile

Luciano Spalletti vuole portare all’Inter Jose Maria Callejon. Sarebbe questo il primo nome emerso dal summit di mercato a tre con Ausilio e Sabatini. Da Napoli però fanno sapere che il giocatore, fresco di rinnovo di contratto fino al 2020, è incedibile e lo stesso Sarri ha imposto al presidente De Laurentiis di non prendere in considerazione nessun tipo di offerta. I nerazzurri però nei prossimi giorni chiuderanno con tutta probabilità la cessione di Perisic al PSG per una cifra vicina ai 50 milioni di euro, soldi che in gran parte potrebbero esse reinvestiti sull’esterno spagnolo. Una cifra considerevole per un giocatore di 30 anni e che potrebbe spingere il presidente azzurro a rivedere la sua posizione.

Se nemmeno una pioggia di soldi dovesse far cambiare idea al Napoli Ausilio ha già pronto il piano B. L’Inter a quel punto virerebbe su uno tra Bernardeschi e Berardi, due vecchi pallini del ds nerazzurro. Il costo del cartellino di questi due giocatori è molto alto e comunque ci sarebbe da vincere la concorrenza di Juventus e Roma. Inoltre Spalletti preferirebbe un profilo più pronto per sopportare il peso di una “maglia pesante” come quella dell’Inter e calciatori con più esperienza in campo internazionale. Per questo il nome nuovo è quello di Lucas, esterno brasiliano del Paris Saint Germain che non si è mai veramente ambientato a Parigi e che l’Inter ha nel mirino da diverso tempo.