Inzaghi, Lazio in apprensione: «Nani out per le prossime gare»

Iscriviti
Inzaghi Lazio
© foto www.imagephotoagency.it

Infortunio Nani, le parole di Simone Inzaghi dopo Lazio-Vitesse: si ferma il portoghese, ecco i primi aggiornamenti sui tempi di recupero

Lazio in apprensione per le condizioni di Luis Nani. L’attaccante portoghese ha rimediato un infortunio durante il match di Europa League contro il Vitesse. La gara odierna è stata fondamentale per Inzaghi, già qualificato per i sedicesimi di finale, in modo da provare diversi calciatori che fin qui hanno trovato poco minutaggio: «Guardiamo con fiducia al futuro. In queste partite ho avuto la possibilità di provare cose nuove essendo già qualifica. Stasera Murgia davanti alla difesa ha fatto un’ottima gara. L’unico neo è stato l’infortunio di Nani che stava crescendo, questo problema ce lo porterà via per le prossime partite. Qualcosina ha sentito, si è fermato. Ora farà tutti gli esami del caso, ma non lo avremo a disposizione per la Fiorentina» le dichiarazioni a Sky Sport di Simone Inzaghi

Prosegue il tecnico: «Luis Alberto regista? Ci sono partite che può farlo, giocando 4-2-3-1 dovevamo stare attenti al loro trequartista, ma è un ruolo che può ricoprire. Adesso la Fiorentina di Pioli? Allenatore che stimo, che fa giocare la squadra con coraggio. Dobbiamo recuperare in fretta, voglio una reazione sapendo che sarà una gara difficile». A LSC aggiunge: «Miceli è un ragazzo che sta lavorando e crescendo. È molto serio, sta facendo bene dall’anno scorso e ho pensato si meritasse di esordire stasera. Peccato per l’infortunio di Nani, speriamo di non perderlo a lungo». Prosegue, poi, il dottor Fabio Rodia ai microfoni di Lazio Style Channel: «Il portoghese ha accusato una piccola fitta sul retto femorale e si è giustamente fermato: abbiamo già provveduto con le terapie necessarie e, nelle prossime 36 ore, sottoporremo Nani agli accertamenti del caso per quantificare ciò che è successo».