Connettiti con noi

Calcio Femminile

Irlanda, calciatrici inneggiano all’IRA: le scuse della federazione

Pubblicato

su

Cori a favore dell’IRA (Irish Repubblican Army) da parte di alcune calciatrici irlandesi: pronte le scuse della federazione

Dopo la partita valida per la qualificazione al mondiale femminile tra Irlanda e Scozia, vinta dalle prime, alcune calciatrici irlandesi hanno festeggiato intonando un coro pro-Ira (Irish Repubblican Army, protagonista dei riots degli anni ’70) negli spogliatoi. Sono arrivate prontamente le scuse della Federcalcio irlandese e del commissario tecnico Vera Pauw.

«Ci scusiamo dal profondo dei nostri cuori a chiunque si sia sentito offeso dai nostri festeggiamenti dopo la qualificazione ai Mondiali. Ne parleremo con le giocatrici e ricorderemo loro quali siano le loro responsabilità a riguardo. Siamo tutti dispiaciuti per qualsiasi danno causato, non ci possono essere scuse per questo».

News

video