Joao Mario vista derby: «Vogliamo battere il Milan, che bravo Spalletti»

joao mario calciomercato inter
© foto www.imagephotoagency.it

Le dichiarazioni di Joao Mario, centrocampista portoghese dell’Inter, ad una settimana esatta dal derby di Milano contro i rossoneri

Ancora pochi giorni di attesa e i club di Serie A ritroveranno tutti i reduci dagli impegni con le rispettive Nazionali di appartenenza. Anche perché l’ottavo turno del campionato propone un menu ricchissimo, forse il più interessante di questo inizio stagione, con ben tre match tra le formazioni di alta classifica. Juventus-Lazio, Roma-Napoli e, sopratutto, il derby della Madonnina tra Inter e Milan. Sarà una sfida decisiva per testare le ambizioni da podio delle due formazioni meneghine che vivono un momento differente: mentre i nerazzurri viaggiano al secondo posto con la Juventus, i rossoneri hanno già perso in ben tre occasioni sulle sette partite disputate fin qui. Quest’oggi ha parlato il centrocampista dell’Inter, Joao Mario, ad una settimana esatta dal derby.

Il numero 10 dell’Inter predica prudenza in vista del derby, una sfida mai veramente pronosticabile, ai microfoni di Premium Sport: «Sarà una partita molto speciale, noi stiamo bene e vogliamo vincere in casa nostra: speriamo che i nostri tifosi possano aiutarci. Spalletti è stato determinante per l’Inter, sta facendo bene il proprio lavoro e per noi è una forza in più. Andrè Silva? Ci ho parlato in Nazionale e naturalmente anche lui vuole vincere. Primo posto in Serie A? E’ ancora presto ma rispetto allo scorso anno è cambiata l’organizzazione».