Connettiti con noi

Calcio Estero

Juninho scarica Depay: «Voleva una squadra tutta per lui, ma non è Messi o Ronaldo»

Pubblicato

su

Depay

Il direttore sportivo del Lione Juninho ha parlato dell’addio di Memphis Depay

Juninho Pernambucano, direttore sportivo del Lione, ai microfoni di OL TV ha parlato dell’addio di Memphis Depay scaricando letteralmente l’attaccante olandese.

«Il presidente ha fatto di tutto per trattenerlo, ma Memphis voleva una squadra per lui. Non è una critica, ho un buon rapporto con lui. Dall’altra parte, tutta la squadra doveva girare intorno a lui e questo è difficile. Tutti devono avere la sensazione di essere uguali. Ci sono solo quattro giocatori al mondo per i quali la squadra deve lavorare per loro: Messi, Cristiano Ronaldo, Neymar e Mbappé. Se hai uno di loro allora tutto deve girare intorno a loro. Mi spiace, credo che Memphis sia forte ma non al livello di questi quattro. E credo che debba lavorare di più senza palla».