Juric lancia il Genoa: «Izzo non al massimo, Perinetti figura gradita»

genoa juric
© foto www.imagephotoagency.it

Le ultime notizie sul Genoa e la conferenza stampa di Ivan Juric in vista della partita con il Cagliari, una gara che il Grifone vuole assolutamente vincere

Molti cambiamenti nel Genoa durante la sosta, ma Ivan Juric è rimasto nonostante le voci. Il tecnico, in vista della sfida col Cagliari, ha parlato in conferenza stampa e ha detto: «Conosco Perinetti dall’esperienza di Palermo. Lo reputo una figura molto gradita e con lui ho un buon rapporto. Penso possa dare molto alla società e sa lavorare. Izzo? Lo reputo un elemento su cui puntare per le sue capacità sia in fase difensiva che quella offensiva. Deve ritrovare il ritmo della partita perché ha passato un brutto periodo ma si è allenato bene. Non so se sia pronto, ha fatto una settimana con noi ed è normale che non sia al massimo dopo tanto che non gioca».

Juric ha poi proseguito dicendo: «Non sono mancate le prestazioni, solo i risultati, però siamo rimasti sempre dentro. Ogni gara è una opportunità per fare punti. Ci si fissa troppo sui numeri e su certi aspetti. Penso che ci si fissi troppo, dipende molto dalle interpretazioni. Il 3-5-2 può essere un modo triste di stare in campo, oppure può significare sviluppare gioco di attacco, se si pressano gli avversari. Troveremo un Cagliari motivato come noi, vengono da una serie negativa e vogliono fare bene».