Juve attenta a Ronaldo, 5 finali in 10 anni. E se vince aggancia Messi

migliori 11 attaccanti
© foto www.imagephotoagency.it

Cristiano Ronaldo disputerà la sua 5° finale in 10 anni: nessuno come lui. E se vince aggancia Messi

Il Real Madrid è in finale, affronterà la Juventus a Cardiff: battuto l’Atletico grazie al 3-0 dell’andate e alla sconfitta indolore per 2-1 patita al Calderon. I blancosono in finale grazie e soprattuto alle prestazioni di Cristiano Ronaldo che nella gara d’andata ha spazzato via gli uomini di Simeone con una tripletta. L’asso portoghese è diventato ormai uno specialista nelle finali di Champions League e dopo l’europeo vinto questa estate punta al grande slam con la vittoria della “coppa dalle grandi orecchie”. CR7 negli ultimi 10 anni ha giocato 5 finali di Champions, due con il Manchester United e tre con il Real Madrid. Nelle quattro finali giocate, in attesa della prossima contro la Juve, Ronaldo ha vinto tre volte. La prima coppa risale al 2008 con i ragazzi di Ferguson che battono il Chelsea nella finale di Mosca. L’anno successivo è arrivata l’unica delusione a seguito della finale persa contro il Barcellona di Messi. I due precedenti con il Real sono storia recente con i blancos che entrambe le volte hanno sconfitto i cugini dell’Atletico dopo due sfide tiratissime. La prossima finale con la Juve può valere ancora di più per Cristiano perchè vincendola aggancerebbe l’eterno rivale Messi a quota 4 Champions League.