Juventus, Dybala: «Il goal? Spero sia la mia svolta»

dybala juventus
© foto www.imagephotoagency.it

Miralem Pjanic: «La Juventus è una squadra umile, sa che deve lavorare per vincere»

Paulo Dybala, attaccante della Juventus, è intervenuto ai microfoni dopo la vittoria contro la Dinamo Zagabria: «Ogni gara che passava e non segnavo, diventa sempre più difficile, ma per fortuna oggi ho trovato il goal ed abbiamo giocato bene. Spero possa essere la mia svolta. Però, penso sempre a dare tutto per la squadra. Ora non so se giocherò più avanti, decide il mister» queste le parole dell’argentino a Premium Sport.

LE DICHIARAZIONI DI PJANIC«Questa squadra è umile e sa che deve lavorare per vincere: abbiamo giocato bene, ma il cammino è ancora molto lungo. Se guardiamo al match con il Palermo, abbiamo molto da migliorare. Oggi, però, abbiamo occupato meglio il campo, seguendo Allegri. Il mio infortunio? Ho preso una botta al polpaccio – ha spiegato il centrocampista a Premium Sport – ma spero di recuperare quanto prima e poter giocare a Empoli. Quale ruolo preferisco a centrocampo? Me lo chiedono da 5 anni: sono a disposizione del mister. Totti? E’ una leggende, gli faccio i migliori auguri, spero si mantenga sempre al top».