Juventus – Empoli 2-0: pagelle e tabellino

alex sandro-juventus
© foto www.imagephotoagency.it

Juventus – Empoli, Serie A 2016/2017, 26ª giornata: formazioni ufficiali, pagelle, risultato, tabellino, sintesi e cronaca in diretta live, probabili formazioni ed info streaming gratis

+++ Clicca qui per aggiornare la pagina +++

E’ finito 2-0 il posticipo allo Juventus Stadium di Torino della 26ª giornata del campionato di Serie A 2016/2017 in programma alle ore 20:45 tra Juventus ed Empoli. I bianconeri allungano sulle dirette inseguitrici cercando di sfruttare il turno di calendario favorevole in virtù della sconfitta del Napoli (0-2) contro l’Atalanta alle ore 18 e il delicato scontro diretto tra Inter – Roma in programma domani sera. Bianconeri che vincono 2-0: autorete di Skorupski e rete di Alex Sandro. Napoli a -12, Roma a -10 (con una partita in meno) e sesto 2-0 dei bianconeri nelle ultime nove partita. Settima vittoria consecutiva in casa, la strada per lo Scudetto è tracciata.

Juventus – Empoli 2-0: pagelle e tabellino

JUVENTUS (4-2-3-1) – Neto 6; Dani Alves 7, Rugani 6, Bonucci 6, Alex Sandro 7; Marchisio 6 (Rincon s.v.), Pjanic 6,5 ; Cuadrado 6,5 (Pjaca s.v.), Mandzukic 7, Sturaro 6 (Dybala 6); Higuain 6,5. In panchina: Buffon, Audero, Lichtsteiner, Benatia, Barzagli, Chiellini, Asamoah, Lemina. Allenatore: Allegri.

EMPOLI (4-3-1-2): Skorupski 5,5; Laurini 5,5 (Veseli 5,5), Bellusci 6, Costa 6, Pasqual 6; Krunic 6,5, Diousse 6,5, Mauri 6 (Buchel s.v.); El Kaddouri 6; Pucciarelli 6, Marilungo 5,5 (Thiam 5,5). In panchina: Pelagotti; Zambelli, Dimarco, Maccarone, Croce, Zajc, Barba, Cosic, Tello. Allenatore: Martusciello.

MARCATORI: aut. Skorupski 52′, Alex Sandro 64′
AMMONITI:
Bellusci
ARBITRO:
Mariani

JUVENTUS – IL MIGLIORE

Mandzukic 7 – E’ vero, non sarà un uomo gol da spellarsi le mani, ma quanto produce per la sua squadra! Primo tempo in ombra, forse per le fatiche di Coppa e per le troppe occasioni da gol fallite, nel secondo tempo aumenta i giri. Trova il gol (poi assegnato come autorete di Skorupski) e da lì in poi è un crescendo di sinfonie.

JUVENTUS – IL MIGLIORE

Dani Alves 7 – Impossibile trovare un ‘peggiore in campo’ nella Juventus odierna, ci sentiamo di premiare l’ottima prestazione del brasiliano che conferma la crescita come titolare a destra.

EMPOLI – IL MIGLIORE

Dioussè 6,5 – Vera e propria diga di centrocampo odierna dell’Empoli, primo tempo da incorniciare coadiuvato dalla corsa di Krunic e Mauri. Da tenere d’occhio il classe ’97, sempre più in crescita durante questa stagione.

EMPOLI – IL PEGGIORE

Marilungo 5,5 – Complice l’assenza di Mchelidze e la panchina di Maccarone, Martusciello lancia il tandem leggero in avanti schierandolo con Pucciarelli. Una scelta che non paga, in termini di pericolosità.

Juventus – Empoli 2-0: cronaca in diretta live e sintesi

L’ANALISI DEL MATCH JUVENTUS – EMPOLI 

ALLEGRI DOPO JUVE – EMPOLI: «Scudetto? Corsa ancora lunga».

MARTUSCIELLO DOPO JUVE – EMPOLI: «Più di cosi non potevamo fare…»

ALEX SANDRO A FINE GARA – PREMIUM: «Partita difficile, giocare contro l’Empoli è sempre difficile. Abbiamo tenuto palla bene e colpito nel momento giusto. Felice per il gol e per la vittoria, è tutto merito della squadra. La Juventus deve fare la corsa su di sé».

SINTESI SECONDO TEMPO – Primi dieci minuti della ripresa con l’Empoli a trovare sempre maggiori spazi tra le linee grazie alle incursioni di El Kaddouri. Nel momento migliore dei toscani, però, arriva il gol della Juventus: ancora una giocata dalla corsia destra, colpo di testa di Mandzukic che trova la traversa e poi la deviazione decisiva di Skorupski. Da li in poi la gara è in discesa e i bianconeri trovano il colpo del ko con Alex Sandro, in una pregevole giocata da bomber puro d’area di rigore. Vittoria fondamentale, 12 punti di vantaggio sul Napoli (acclarati) e 10 sulla Roma (domani impegnata nel posticipo con l’Inter).

94′ Finita! La Juventus batte 2-0 l’Empoli e prosegue la marcia in vetta alla classifica.

93′ Ultima occasione di Dani Alves, para Skorupski.

90′ 4 minuti di recupero, Juventus ad un passo dall’ennesima vittoria stagionale.

86′ Dybala si mette in proprio: conclusione a giro che termina larga.

84′ Ultimo cambio Juventus: dentro Pjaca per Cuadrado.

82′ Primo ammonito del match: è il difensore dell’Empoli, Bellusci.

81′ Che giocata sull’asse Mandzukic – Higuain! La difesa dell’Empoli spazza in angolo.

80′ Ultimi dieci minuti di Juventus – Empoli, bianconeri in modalità gestione energie.

78′ Secondo cambio per la Juventus: dentro Rincon per Marchisio.

77′ Ultimo cambio Empoli: dentro Buchel per Mauri.

72′ Si accende Cuadrado sulla destra: cross in mezzo per Dybala, subito nel vivo.

71′ Pronto il primo cambio in casa Juve: entrerà Dybala per Sturaro.

69′ Doppio cambio Empoli: dentro Thiam per Marilungo, Veseli per Laurini.

68′ Ancora un’occasione per Higuain: oggi non lucidissimo in zona gol.

67′ Pronto il primo cambio per l’Empoli.


64′ Che gol di Alex Sandro! Movimento da prima punta, stoppa spalle alla porta, porta a spasso Laurini e batte in diagonale Skorupski.

64′ RADDOPPIO JUVENTUS! 2-0 bianconero di Alex Sandro!

60′ L’Empoli prova il fraseggio per rallentare l’impeto bianconero.

59′ Rinvigorito dalla rete, Mandzukic ancora decisivo per Sturaro: la conclusione del centrocampista terminata alta.

58′ Ancora spazio per El Kaddouri: Rugani-Bonucci dovranno rivedere le loro posizioni inc ampo.

57′ Mandzukic galvanizzato dal gol: colpo di tacco per Alex Sandro e Juventus Stadium in visibilio.

54′ I bianconeri sbloccano la gara nel momento più difficile del match: ancora una volta decisiva la giocata di Dani Alves sulla corsia destra.

52′ GOL MANDZUKIC! Juventus in vantaggio, assist di Dani Alves, colpo di testa del croato vincente!

49′ Ancora un’occasione per l’ Empoli: Mauri tenta la conclusione dalla distanza, Neto attento.

48′ Palla persa di Pjanic a centrocampo: El Kaddouri non sfrutta l’occasione.

47′ Tiro strozzato di Higuain in area di rigore sull’ottima sponda di Mandzukic.

46′ El Kaddouri tra le linee, Bonucci ci mette una pezza!

46′ Nessun cambio per i due allenatori, stessi 22 in campo.

46′ Inizia il secondo tempo di Juve – Empoli!

21.44 Squadre che fanno rientro in campo: tutto pronto per il secondo tempo di Juventus – Empoli. 

21:40 Mandzukic fin qui sottotono: diverse occasioni fallite dal croato, mentre Sturaro non appare a proprio agio defilato sulla sinistra: è il momento di Pjaca?

21:38 Partita sotto ritmo, fin qui, della Juventus, forse ancora provata dalla trasferta in terra lusitana, con un solo allenamento in Italia prima della sfida con l’Empoli.

21:37 Squadre negli spogliatoi per l’intervallo.

21.30 – Pasqual a Mediaset Premium: «Stiamo facendo una gara di sofferenza, ci stiamo difendendo bene, serve ripartire un po’ di più in contropiede».

SINTESI PRIMO TEMPO – L’Empoli allo Juventus Stadium se la gioca con la carta del pressing alto. Paga, fin qui, la scelta di Martusciello, che imbriglia i bianconeri nella zona centrale del campo con la densità dei propri centrocampisti e costringendo la squadra di Allegri a giocare sulle corsie laterali. Higuain versione assist-man per Mandzukic, ma il croato non è lucido: occasione clamorosa fallita a tu per tu con Skorupski, pericoloso di testa ma mai efficace in zona gol. Possesso palla equamente diviso tra le due squadre, 53% bianconero contro il 47% dei toscani, fin qui autori di un’ottima prestazione corale con la posizione di El Kaddouri a pressare le prime fonti di gioco bianconere e l’ottima interdizione di Krunic e Dioussè. Son mancate, forse, le ripartenze in contropiede: Marilungo si sbatte ma senza creare molto.

45′ – Fine primo tempo: 0-0 tra Juventus ed Empoli.

44′ Pjanic dai 25 metri: la punizione si ferma sulla barriera.

42′ Intervento di Costa su Higuain pulito, poi c’è il fallo di Krunic su Sturaro dal limite dell’area di rigore.

41′ Skorupski legge in anticipo le intenzioni di cross di Dani Alves e blocca senza problemi.

40′ Fin qui sta pagando la scelta dell’Empoli di effettuare pressing alto: buona prestazione dei toscani.

39′ Presunto tocco di mani in area di Krunic: Mariani fa proseguire, Pjanic poi sfiora il gol con la conclusione dal limite.

38′ Marilungo anticipa Rugani, ma il tocco è col braccio.

36′ Ancora Higuain versione assist-man: al bacio il cross a giro sul secondo palo per Mandzukic, il croato ci arriva in spaccata! Di poco fuori.

35′ Poco movimento delle punte bianconere sui cross dalla trequarti: la difesa toscana legge senza problemi.

33′ Grande mezz’ora del centrocampo toscano, con Dioussè e Krunic sugli scudi.

31′ Ripartenza Empoli in contropiede: Bonucci stoppa Krunic fallosamente.

30′ Occasione monumentale fallita da Mandzukic tutto solo in area di rigore: assist al bacio di Higuain, il croato si lascia ipnotizzare da Skorupski, Dioussè fa il resto su Marchisio.

28′ Dani Alves sfiorato al limite dell’area: Mariani lascia proseguire.

26′ Ancora Mandzukic! Cross di Dani Alves dalla destra, il croato irrompe di testa ma la palla finisce fuori.

25′ – Altro errore di concentrazione di Cuadrado: lui e Alex Sandro ancora in ombra.

24′ Ancora una sponda di Mandzukic in area di rigore, a Sturaro non riesce lo stop in area e la battuta a rete.

22′ Prima occasione Empoli: indecisione Bonucci – Rugani, El Kaddouri non sfrutta il contropiede.

21′ Allegri cambia: in questo momento 4-3-3 in fase offensiva con Mandzukic largo a sinistra.

20′ Allegri chiede a Higuain di stare più vicino a Mandzukic per poter duettare insieme.

17′ Mandzukic cambia gioco su Cuadrado che alleggerisce per Dani Alves: un classico della trama bianconera di questa sera.

16′ – Possesso palla equamente diviso in questo primo quarto d’ora: 50% ciascuno.

15′ L’Empoli non rinuncia al pressing offensivo e riesce a guadagnare campo.

13′ Cuadrado gigioneggia col pallone e perde il tempo di gioco per servire Higuain in area.

12′ 4-4-1-1 dei bianconeri in fase difensiva: pochi sbocchi per il possesso Empoli

10′ Juventus che ha preso stabilmente il possesso del pallone, provando le incursioni offensive sopratutto sulle corsie laterali.

9′  Occasionissima Mandzukic: Cuadrado dribbla in area, il croato sbaglia il tap-in da pochi passi!

8′ Pericolo in area: Neto non esce sul calcio d’angolo, la retroguardia spazza in qualche modo.

7′ Primo calcio d’angolo per l’Empoli.

6′ Conclusione sballata di Pasqual che si perde alta.

5′ Domina Mandzukic sulle palle aeree: il cross di Dani Alves è con i giri giusti, conclusione alta.

4′ Prima occasione bianconera: Higuain riceve spalle alla porta da pochi metri, ma gira debolmente!

3′ 4-2-3-1 in fase offensiva per i bianconeri: Sturaro gioca largo sulla sinistra, Mandzukic dietro Higuain.

2′ Calcio di punizione per i toscani dai trentacinque metri.

1′ Inizia Juventus – Empoli! Bianconeri attaccheranno verso destra, classica maglia blu per  i toscani.

20:40 – Tutto pronto allo Juventus Stadium: le squadre fanno il loro ingresso in campo adesso.

Juventus – Empoli: formazioni ufficiali

Sorpresa in casa Juventus: Dybala va in panchina, gioca Sturaro al posto di Pjaca dal primo minuto e Mandzukic dietro Higuain. Neto in porta, ritorna Bonucci dal 1′ con Rugani: esterni Dani Alves e Alex Sandro, centrocampo cinque stelle con Marchisio e Pjanic. Formazione annunciata alla vigilia per l’Empoli, con alcune sorprese dal centrocampo in su: Skorupski tra i pali, difesa composta da Laurini, Bellucci, Costa e Pasqual. C’è Mauri e non Croce a centrocampo, insieme a Dioussè e Krunic. In attacco El Kaddouri dietro le due punte Marilungo e Pucciarelli. Solo panchina per Maccarone.


JUVENTUS (4-2-3-1) – Neto; Dani Alves, Rugani, Bonucci, Alex Sandro; Marchisio, Pjanic; Cuadrado, Mandzukic, Sturaro; Higuain. In panchina: Buffon, Audero, Lichtsteiner, Benatia, Barzagli, Chiellini, Asamoah, Lemina, Rincon, Pjaca, Dybala. Allenatore: Allegri.

EMPOLI (4-3-1-2): Skorupski; Laurini, Bellusci, Costa, Pasqual; Krunic, Diousse, Mauri; El Kaddouri; Pucciarelli, Marilungo. In panchina: Pelagotti; Zambelli, Dimarco, Maccarone, Croce, Veseli, Zajc, Barba, Cosic, Thiam, Buchel, Tello. Allenatore: Martusciello.

Juventus – Empoli: probabili formazioni e pre-partita

MAROTTA A MP: «Caldara potenziale futuro titolare della Juventus».

STURARO A MP: «Sento la fiducia di Allegri, Bonucci sta benissimo».

Dopo le tante discussioni della settimana, Leonardo Bonucci ritorna in campo al centro della difesa titolare di Massimiliano Allegri. Riposa Dybala, spazio a partita in corso per l’argentino. Ancora da decifrare, invece, il ballottaggio tra Pjaca e Sturaro, con Mandzukic che dovrebbe ricoprire il ruolo di Dybala dietro alla punta Higuain. Ultime di formazione in casa Empoli: Maccarone cerca il 100esimo gol con la maglia dell’Empoli, ma troverà di fronte la difesa più forte del campionato di Serie A. Le squadre faranno a breve arrivo allo Juventus Stadium, tra poco meno di mezz’ora le formazioni ufficiali di Juventus – Empoli, anticipo serale della 26ª giornata del campionato di Serie A 2016/2017 aperta da Napoli – Atalanta delle 18 allo Stadio San Paolo di Napoli.


JUVENTUS (4-2-3-1): Buffon; Dani Alves, Bonucci, Rugani, Asamoah; Marchisio, Rincon; Pjaca, Dybala, Mandzukic; Higuain. In panchina: Neto, Audero, Alex Sandro, Barzagli, Benatia, Chiellini, Lichtsteiner, Khedira, Lemina, Pjanic, Sturaro, Cuadrado. Allenatore: Allegri
EMPOLI (4-3-1-2): Skorupski; Laurini, Bellusci, Costa, Pasqual; Krunic, Diousse, Croce; El Kaddouri; Pucciarelli, Maccarone. In panchina: Pelagotti, Pugliesi, Veseli, Cosic, Dimarco, Barba, Zambelli, Josè Mauri, Zajc, Thiam, Marilungo. Allenatore: Martusciello

Juventus – Empoli Streaming: dove vederla in tv

La partita sarà trasmessa a partire dalle ore 20.45 in diretta satellitare sulle frequenze di Sky Supercalcio, Sky Sport 1Sky Calcio 1 e in digitale terrestre su quelle di Mediaset Premium Sport, oltre che in streaming su app iOSAndroid e Windows Mobile per smartphone, pc e tablet Serie A TIM TVPremium Play Sky Go.