Juventus, Morata punta l’Inter | GdS

© foto www.imagephotoagency.it

Grande ottimismo in casa bianconera per il recupero dell’attaccante

Nessuna frattura, solo un trauma contusivo al perone e la possibilità di vederlo in campo addirittura contro l’Inter, o in Champions con il Borussia Mönchengladbach. Sospiro di sollievo, dunque, in casa Juventus: dalle lacrime di venerdì sera di Alvaro Morata per il dolore alla gioia per l’esito negativo degli esami, sostenuti prima in Spagna e poi in Italia.

IL RITORNO – Secondo quanto riferito dall’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, in casa bianconera c’è grande fiducia, anche se l’attaccante spagnolo, troppo importante negli schemi di Allegri, non sarà ovviamente rischiato.  Sempre più decisivo nei meccanismi offensivi di Al- legri, sempre più leader di questa Juve nonostante l’età. Per lo spagnolo si tratta del terzo infortunio stagionale, fortunata- mente tutti e tre di lieve-modesta entità. Il 5 agosto, prima della Supercoppa contro la Lazio, si ferma per una lesione al soleo del polpaccio sinistro accusata in allenamento, rientra all’Olimpico, l’ultima mezz’ora contro la Roma. Il 20 settembre abbandona Genoa-Juve al 22’ del primo tempo, per un fastidio ai muscoli addominali, salta il Frosinone e torna a Napoli.