Koulibaly: «Sarri geniale. Scudetto Napoli? Crediamoci»

koulibaly
© foto www.imagephotoagency.it

Le dichiarazioni del centrale del Napoli, Koulibaly, a due giorni dal big match di Serie A contro la Roma allo Stadio Olimpico

Kalidou Koulibaly elogia le qualità dell’allenatore del Napoli, Maurizio Sarri. Nell’intervista concessa dal centrale senegalese al Mattino, il difensore dei partenopei ha rilasciato queste dichiarazioni: «E’ davvero geniale. Vede cose che altri non vedono. Ti fa capire quanto nel calcio nulla può e deve essere imprevedibile. E’ uno studioso. Qualsiasi domanda tu gli faccia, lui ha sempre una risposta. Ed è sempre giusta. Ti aiuta a pensare come squadra e non come singolo. Quando è arrivato mi ha detto: se fai come ti dico, diventerai un giocatore importante. E io ci sto provando, ma so che posso ancora migliorare. Con Sarri il calcio è matematica, insomma».

Tra i big match della giornata figura la sfida tra Roma e Napoli, con Koulibaly che analizza l’avversario: «Se non siamo squadra rischiamo di perdere, al contrario è più facile vincere. Dzeko? Parliamo di un attaccante vero, uno che è candidato al Pallone d’oro. Se il Napoli crede allo Scudetto? Certo, ci deve credere ma non ci deve pensare. Ciò che conta è battere la Roma adesso. Io mi diverto tanto a giocare in questo Napoli. Scudetto a Napoli? Mi hanno anche detto che è difficile da raccontare, bisogna viverlo. La Juve è più forte? Ha una storia diversa, soldi. Compra grandi calciatori. Sarà un bel campionato».