Lautaro Martinez all’Inter: in Italia a maggio, ma il Racing vuole tenerlo

Iscriviti
lautaro martinez, argentina
© foto Wikimedia Commons

L’Inter ha intenzione di chiudere per Lautaro Martinez, ma il Racing vuole tenere il giocatore ancora qualche mese: previsto un viaggio a Milano degli argentini

L‘Inter può chiudere a breve per un colpo di calciomercato che ha ormai messo in ghiaccio. Dal 23 maggio in poi, ogni giorno può essere quello dell’arrivo in Italia di Lautaro Martinez, pronto a svolgere le visite mediche a Milano per poi firmare coi nerazzurri. Il giovane attaccante argentino milita nel Racing Avellaneda ma Piero Ausilio lo ha bloccato per la prossima sessione di mercato. Assieme a Martinez arriverà in Italia anche una delegazione del club sudamericano, con Diego Milito come ambasciatore. Dietro a questo viaggio si nasconde anche un secondo fine per il Racing, scrive La Gazzetta dello Sport: Milito e soci vogliono provare a trattenere Martinez almeno fino a dicembre 2018. Proprio Milito è un ottimo sponsor per una richiesta del genere, visti i rapporti straordinari che ha con Ausilio e con il mondo Inter. I nerazzurri cosa risponderanno? Probabilmente diranno di no.

Lautaro Martinez per l’Inter del futuro

Martinez giocherà ancora due gare di campionato, due di Coppa d’Argentina e una di Copa Libertadores, poi volerà verso Milano. Ausilio ha chiuso l’affare per venticinque milioni di euro e ha anticipato tutti i più grandi club europei per arrivare all’attaccante. A Martinez sarà proposto un ricco contratto con una clausola di rescissione importante, fissata a centoundici milioni di euro e valida per il mercato estero. Non sembrano esserci intoppi, l’Inter vuole Martinez già a luglio e non pare voler temporeggiare ancora. Non arriverà nel mercato invernale, perché l’Inter ha intenzione di ripartire proprio dal calciatore argentino, il nuovo organico ruoterà attorno a Martinez. Ciò non significa che Mauro Icardi andrà via, anche perché può giocare benissimo in coppia con il connazionale, oppure con Martinez ai lati dell’attacco.