Lazio-Udinese: cori razzisti per Armero

© foto www.imagephotoagency.it

Al termine della gara tra Lazio e Udinese, valevole per la Serie A, e che ha visto trionfare la squadra locale per 3 a 2, i tifosi locali si sono lasciati andare a cori razzisti nei cofronti del colombiano Armero.

Il giocatore nel primo tempo aveva fallito una buona occasione per la sua squadra quando il risultato era ancora sull’1 a 0. Ci aveva riprovato dopo pochi minuti con un preciso tiro dalla distanza che non aveva però impensierito Muslera. All’uscita dal campo il giocatore è stato colpito da numerosi fischi e mugugni da parte dei laziali. Sicuramente un episodio spiacevole dato che la stessa Lazio ha in squadra giocatori di colore.