Le rivelazioni di Nedved: «C’era l’accordo per Hamsik alla Juventus ma poi…»

hamsik
© foto www.imagephotoagency.it

 

Il vicepresidente della Juventus rivela un retroscena su un possibile approdo di Hamsik in bianconero

Hamsik avrebbe rifiutato la Juventus. Sono queste le clamorose dichiarazioni rilasciate dal vicepresidente della Juventus Pavel Nedved ai micorfoni di Tv Digi Sport: «Avevamo trovato l’accordo con il Napoli circa due anni fa, ma lui è il capitano ed è anche l’idolo della tifoseria partenopea e per questo motivo decise di non venire da noi». Parole che non fanno altro che aumentare l’amore dei tifosi napoletani verso il capitano: «Credo che chiuderà la carriera a Napoli – continua Nedved – E’ pronto ad affiancare Maradona, diventerà un idolo gigantesco per i napoletani. Posso capirlo, ma penso che se fosse arrivato qui da noi avrebbe avuto la possibilità di vincere il Pallone d’Oro o lo scudetto. La sua carriera, comunque, resta fantastica e la sua scelta è da rispettare». 

Marek Hamsik è approdato al Napoli nella stagione 2007-2008 e da quel momento è diventato un perno della squadra azzurra entrando subito nel cuore dei tifosi. In totale con i partenopei ha realizzato 113 reti in 452 presenze, a sole due lunghezze di distanza da Maradona come miglior marcatore del Napoli. Nel corso degli anni ha rifiutato offerte milionarie non solo dalla Juventus ma anche da altri top club europei come Chelsea e Manchester United.