Leicester choc, precipita l’elicottero del presidente Srivaddhanaprabha: la conferma ufficiale

Leicester choc, precipita l’elicottero del presidente Srivaddhanaprabha: la conferma ufficiale
© foto Twitter

L’elicottero che trasportava il presidente del Leicester si è schiantato fuori dal King Power Stadium. Srivaddhanaprabha era a bordo

Brutte notizie provenienti dall’Inghilterra. Dramma Leicester, appena fuori dal King Power Stadium dove è precipitato nelle scorse ore l’elicottero del presidente del club, Vichai Srivaddhanaprabha. Il numero uno del club inglese è solito tornare a casa in elicottero al termine di ogni partita interna del Leicester ed è avvenuto lo stesso anche ieri. Il suo elicottero personale però si è schiantato all’interno del parcheggio del club e alcuni testimoni oculari hanno assistito allo schianto a cui ha fatto seguito un intenso incendio. 

Vichai Srivaddhanaprabha era all’interno del velivolo «Lui era a bordo», ha confermato anche la famiglia del magnate thailandese dopo l’iniziale incertezza. Sul velivolo forse, oltre ai due piloti e al 60enne patron thailandese, anche la figlia Voramas, 37 anni. Srivaddhanaprabha era stato il presidente del miracolo sportivo Leicester, uno dei più incredibili della storia del calcio inglese e probabilmente del calcio mondiale. Il mondo del calcio si stringe attorno al Leicester per l’assurda perdita del numero uno delle Foxes e di King Power. I principali club inglesi ma anche tanti italiani hanno subito twittato cordoglio e vicinanza al popolo del club della Premier.