Besiktas in crisi: Ljajic torna al Torino? Ecco come stanno le cose

Besiktas in crisi: Ljajic torna al Torino? Ecco come stanno le cose
© foto www.imagephotoagency.it

Quale futuro per Adem Ljajic? Il Besiktas potrebbe non riscattarlo: il serbo torna al Torino? Ecco come stanno le cose

I tifosi del Torino sognano il ritorno di Adem Ljajic. Il serbo è stato ceduto al Besiktas con la formula del prestito con diritto di riscatto, pronto a diventare obbligo al raggiungimento di determinate condizioni (il raggiungimento di 17 presenze, Ljajic è a 16, risultando al momento un titolare indiscusso della formazione turca, e la qualificazione del Besiktas per la stagione 2018/19 ad una competizione europea). Nelle ultime ore è tornata in auge la possibilità di rivedere il serbo in granata già a gennaio. Il Besiktas è in crisi economica e i top player stanno lasciando il club turco, come testimonia la rescissione del contratto del difensore ex Real, Pepe.

A molti tifosi del Toro, come detto, farebbe piacere il ritorno di Ljajic in granata ma al momento non sembrano esserci le condizioni per rivedere Adem in granata. Il club turco dovrebbe versare 6,5 milioni per il riscatto a giugno 2018: si tratta, come detto, di obbligo al verificarsi di dette condizioni, di semplice diritto in caso contrario. Il Besiktas sta provando a liberarsi dei giocatori con un ricco ingaggio (Adem guadagna 3 milioni netti a stagione, il doppio rispetto a quanto percepito al Toro) ma il taglio al momento non sembra riguardarlo. Il Torino non sembra desideroso di riaverlo in squadra e il giocatore, al netto dei problemi economici del club turco, è felice al Besiktas. Al momento, nessuna comunicazione sarebbe arrivata al club granata e la situazione per ora non cambia.