Connettiti con noi

Empoli News

Mancuso: «Gol alla Juve? Mi sono passati davanti agli occhi 20 anni di calcio»

Pubblicato

su

Leonardo Mancuso racconta il gol alla Juventus: ecco le dichiarazioni dell’attaccante dell’Empoli, eroe dell’Allianz Stadium

Leonardo Mancuso parla del suo gol alla Juventus a La Gazzetta dello Sport.

EMOZIONI DOPO LA JUVE«È difficile spiegarlo: davanti agli occhi mi sono passati venti anni di calcio, di sacrifici, di momenti belli e brutti. Di una vita da professionista lontana dalle luci della ribalta, ma vissuta sempre con passione e impegno. Il calcio emoziona anche se non giochi in Serie A. A fine gara ho regalato ai tifosi azzurri i miei pantaloncini. La maglia no. Quella resterà con me per tutta la vita».

ANDREAZZOLI «Ci ha detto e ridetto che se affronti spaventato le grandi, hai perso prima di scendere in campo. Alla vigilia della sfida contro i bianconeri ci aveva ripetuto, fino alla noia, che la Juve era la Juve, ma che ‘si poteva fare’. E noi lo abbiamo fatto».

PASSIONE PESCA «Penso di avere in casa più di una ventina di canne da pesca. Sono la disperazione di mia moglie: non sa più dove metterle. Una volta ho pescato una carpa di quasi venti chili: ho impiegato più di mezzora per tirarla fuori dall’acqua. E’ stata una grande emozione».