Manolas, muro Roma – Inter: «Ho ancora due anni di contratto»

manolas-inter
© foto www.imagephotoagency.it

Le dichiarazioni del difensore della Roma, Manolas, prima del posticipo contro l’Inter delle 20:45 al Meazza di San Siro, Milano

Manolas, muro Roma – Inter: «Ho ancora due anni di contratto» – 27 febbraio

Manolas e il no secco all’Inter. Lo aveva ribadito nel pre-partita di fronte alle telecamere, lo ha confermato in campo con una prestazione che certifica la diversa caratura di Roma e Inter. Il difensore greco è accostato con forza all’Inter nelle ultime settimane ma non sembra essere distratto dalle sirene di mercato: «Io sono concentrato solo sulla Roma, ho due anni di contratto. Solo se non fai bene, non hai tranquillità. Io sto lavorando duro e vedremo cosa succede, però sono concentrato sulla Roma. Ho ancora due anni di contratto e penso solo a fare bene con la maglia della Roma». Tutto ancora possibile, dunque, ma l’intesa raggiunta con Rudiger e Fazio nel trio di difesa giallorossa è arrivata ad un livello eccellente, quasi un filo magico che unisce il reparto e che sta permettendo il definitivo cambio di passo alla Roma di Spalletti. E, di conseguenza, accorciare il gap dalla capolista Juventus.

Manolas tra Roma e Inter: «Ho ancora due anni di contratto»

Kostas Manolas sarà uno dei grandi protagonisti di Inter – Roma. E non solamente perché il difensore greco dei giallorossi ha già deciso la sfida del girone d’andata, ma anche e sopratutto per le sirene di mercato che lo vogliono particolarmente orientato sulla rotta di Milano, sponda nerazzurra. Non sembra, tuttavia, curarsene il centrale della Roma, che ai microfoni di Premium Sport nel pre-partita di Inter – Roma ha sottolineato il fatto di avere ancora due anni di contratto in giallorosso: «Quella di questa sera è una grande sfida, l’Inter è una grande squadra e dovremo fare il nostro meglio. Dobbiamo dare il massimo in ogni gara e vedere a fine stagione dove saremo. Spero di far gol oggi. Ho ancora due anni di contratto con la Roma, non penso al futuro, cerco di fare bene qui con la mia squadra per raggiungere gli obiettivi della stagione, questo è tutto quello che mi importa».