Massimo Carrera allontana la Serie A: «Sto bene allo Spartak»

massimo carrera
© foto www.imagephotoagency.it

Il tecnico italiano, Massimo Carrera, chiude per il momento ad un ritorno nel nostro campionato

Una carriera a tinte tricolori. Prima da giocatore indossando le maglie di Bari, Juventus ed Atalanta. Poi come tecnico alla guida delle giovanili della Juventus prima e come collaboratore di Conte poi. La chiamata in Russia e l’inizio di una nuova avventura, quella come allenatore dello Spartak Mosca. Massimo Carrera non ha alcuna intenzione di chiudere anticipatamente l’esperienza in Russia e ai microfoni di Premium Sport ha sottolineato: «Adesso non sto pensando a tornare in Italia, penso solamente allo Spartak Mosca e basta».

Porte chiuse quindi all’Italia, per il momento. Il tecnico, si è soffermato anche sulla doppia sfida dei quarti di Champions League tra i bianconeri e il Real Madrid: «Credo che la squadra di Allegri possa farcela. E’ più consapevole della sua forza e ha più anni d’esperienza in Europa. Può battere tranquillamente il Real».