Mercato Juve: da Emre Can a Caldara, ecco la strategia bianconera

emre can liverpool
© foto www.imagephotoagency.it

Il club bianconero pensa a gennaio. Mercato Juve: ecco la strategia di Marotta e Paratici per il calciomercato invernale. Da Emre Can a Pol Lirola, da Spinazzola a Caldara: le ultimissime

Quale strategia attuare per il mercato di gennaio? La Juventus pensa già alla sessione di riparazione e valuta alcuni nomi che potrebbero fare comodo alla squadra di Allegri ma non sarà semplice intervenire sul mercato a gennaio. La Juve, società abituata a prendere decisioni con largo anticipo, ha già preso una decisione sui giovani in prestito: non verrà anticipato l’arrivo di alcun giovane. Caldara e Spinazzola, ora all’Atalanta, sembrano essere i più pronti per tornare alla casa madre ma resteranno a Bergamo fino al termine della stagione, come da accordi.

Stesso discorso per Pol Lirola. Il terzino destro classe ’97 del Sassuolo non ha ancora compiuto il salto di qualità decisivo e dovrà dare una svolta alle sue prestazioni per meritarsi il ritorno in prima squadra: anche lo spagnolo rimarrà al Sassuolo fino al termine dell’annata. A giugno si vedrà. Nessuna fretta, insomma, ma soltanto operazioni già decise come ad esempio quella che riguarda Emre Can. La Juventus ha in pugno il centrocampista tedesco per giugno (ha il contratto in scadenza) e farà di tutto per anticipare il suo arrivo a Torino già a gennaio. Emre Can potrebbe tornare molto utile ad Allegri e la Juve spera di convincere i Reds a privarsi anticipatamente del tedesco ma l’impresa è ardua.