Connettiti con noi

Hanno Detto

Milan, Collovati: «Inter migliore a centrocampo, ma in difesa…»

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

Fulvio Collovati ha parlato a Libero in vista del derby di domenica sera. Le parole dell’ex difensore su Milan-Inter

Fulvio Collovati ha parlato a Libero in vista del derby di domenica sera. Le sue parole.

CHI DECIDE IL DERBY – «Troppo facile dire Ibra e Lautaro Martinez. Ma il derby può anche essere deciso da persone improbabili: un colpo di testa di Tomori o un tiro dell’ex Calhanoglu».

CALHANOGLU – «Ha avuto difficoltà perché non riesce a trovare la sua posizione. Non si capisce se deve giocare a ridosso delle punte o più a centrocampo. La qualità però non si discute, si veda il tiro che ha portato al gol i suoi contro la Juve».

POSSIBILE MILAN A +10 – «Il Milan non chiuderebbe i conti, ma ci guadagnerebbe in autostima. Se vince ancora dopo aver battuto la Roma, può seriamente puntare al 19° titolo. Non dimentichiamoci però il Napoli, lì davanti».

CONFRONTI – «I portieri sono alla pari per condizione, dico la difesa del Milan perché ha preso meno gol. In mezzo i due dell’Inter, perché Nicolò è al momento il miglior centrocampista italiano. Leão-Perisic si equivalgono, in attacco per forza Ibra: 40 anni e non sentirli».

LE DICHIARAZIONI COMPLETE SU INTERNEWS24