Milan, il Gremio abbandona la pista Ronaldinho

© foto www.imagephotoagency.it

Il Gremio si tira fuori dall’asta brasiliana per l’acquisto di Ronaldinho dal Milan. A darne la comunicazione alla stampa è il presidente del club, Paulo Odone, colui che solo una settimana fa aveva praticamente dato per fatto l’acquisto del Gaucho. Tuttavia, intervenuto in conferenza stampa, Odone ha dovuto rivedere la sua versione dei fatti e spiega: “Abbiamo raggiunto il nostro limite, non intendiamo superarlo, lo abbiamo già  comunicato ad Assis. Non parteciperemo più a quest’asta. Non c’è più margine per portare Ronaldiho al Gremio”. Il calciatore sembra ormai diretto sempre più al Flamengo, soprattutto dopo che Galliani ha dato l’affare per fatto al 99,9%.